I riti del nascere in Romagna raccontati da Eraldo Baldini a Castel Bolognese

Conoscere il nostro passato per comprendere meglio il nostro presente. Se ieri è stata la volta del sito Historia Faentina, sabato 16 aprile alle ore 16 toccherà a Eraldo Baldini portarci alla scoperta delle antiche tradizioni romagnole. La sala lettura della Biblioteca Luigi Dal Pane di Castel Bolognese ospiterà infatti la presentazione del libro “I riti del nascere in Romagna. Gravidanza, parto e battesimo in una cultura popolare” uscito con la casa editrice Longo nel 1991 e ora riproposto in una nuova edizione da Il Ponte vecchio. Dopo aver affrontato il ciclo dell’anno, lo scrittore si è cimentato con il ciclo della vita nel folklore romagnolo e padano.

Una carriera tra antropologia e letteratura

Nato a Russi nel 1952, Eraldo Baldini si è specializzato in antropologia culturale ed etnografia iniziando, agli inizi degli anni Novanta, a scrivere saggi e a dedicarsi alla narrativa. Nel 1991 vince il Mystfest di Cattolica col racconto Re di Carnevale: inizia così la sua carriera di scrittore. Oggi è non solo romanziere affermato in Italia e all’estero, ma anche sceneggiatore, autore teatrale e organizzatore di eventi culturali. Vive a Porto Fuori, una frazione di Ravenna tra la città e il mare.

Rispondi