Anche a Castel Bolognese arriva la carta d’identità elettronica

A Castel Bolognese arriva la carta d’identità elettronica (Cie). Da lunedì 15 gennaio 2018 i castellani potranno rivolgersi agli sportelli anagrafici del Comune, in piazza Bernardi, per chiedere la nuova carta d’identita, una tessera in policarbonato dalle dimensione di una carta di credito, dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip che memorizza i dati del titolare. La cartà d’identità elettronica non viene rilasciata immediatamente, ma viene inviata al proprio domicilio dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato entro sei giorni lavorativi.

La nuova carta d’identità elettronica arriva in 6 giorni lavorativi

I cittadini devono recarsi allo sportello con la vecchia carta d’identità o altro documento valido (passaporto, patente di guida) e una fotografia formato tessera recente. Gli sportelli dell’Ufficio Anagrafe di Castel Bolognese (piazza Bernardi 1) sono aperti al pubblico per il rilascio della carta d’identità elettronica nei seguenti orari: tutti i giorni dal lunedì al giovedì, dalle 8 alle 11, il venerdì dalle 8 alle 13, il giovedì pomeriggio e il sabato mattina solo previo appuntamento telefonico (0546 655855).

Il costo è di 22,21 euro

Il rilascio della carta d’identità elettronica può essere richiesto a partire da 180 giorni prima della scadenza del documento posseduto oppure in caso di furto, smarrimento o deterioramento dello stesso. Il nuovo documento ha un costo di 22,21 euro, in cui sono comprese anche le spese di spedizione. La sua validità è invariata rispetto alla carta d’identità tradizionale: 10 anni per i cittadini maggiorenni; 5 anni per i minorenni; 3 anni per i minori di 3 anni. Al momento del rilascio i cittadini maggiorenni possono inoltre indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.