La startup faentina Smart Domotics relatrice ad un convegno di Confartigianato Ravenna

Sarà la startup Smart Domotics, con sede presso l’incubatore Centuria di Faenza, a essere ospitata in qualità di relatore ad un convegno presso la sede provinciale della Confartigianato di Ravenna: l’appuntamento è per il prossimo lunedì 6 marzo 2017 alle ore 17.30 in Viale Berlinguer. In programma, un seminario sul tema “monitoraggio ed automazione per il risparmio energetico di ogni edificio: opportunità tecniche e commerciali dall’installatore al cliente finale”.

Una riflessione sul risparmio energetico

L’incontro, programmato anche con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna, si pone come obiettivo quello di approfondire l’offerta del mercato in merito alle possibilità tecniche e commerciali nel controllo e gestione degli impianti tecnologici a servizio degli edifici, il tutto in ottica di monitoraggio e risparmio dei consumi energetici. Tra i vari spunti di riflessione che verranno approfonditi durante il seminario, le esigenze del mercato nell’ambito del monitoraggio e controllo degli impianti, l’individuazione degli sprechi e le potenziali tipologia di clientela. L’incontro è libero ed aperto agli associati di Confartigianato della provincia di Ravenna.

Smart Domotics: startup vincitrice del Premio Marzotto 2016

smart-domoticsQuest’azienda innovativa, nata all’interno dell’incubatore Torricelli di Centuria, ha avviato la sua attività nel 2013 ed è titolare di un brevetto industriale e software registrato. Smart Domotics sviluppa tecnologie e servizi volti al miglioramento dell’efficienza energetica degli immobili ed in particolare si occupa di: apparecchi elettronici che monitorano i consumi di gas ed elettricità finalizzati a realizzare interventi mirati per consumare meno (smart metering), possibilità di confrontare i risultati con quelli ottimali per edifici/territori simili (cloud big data) o, ancora, la regolazione automatica dell’illuminazione Led a seconda dei bisogni (automazioni per il risparmio). Si rivolgono a privati, piccole e medie imprese e pubbliche amministrazioni.

Smart Domotics si è aggiudicata vari i riconoscimenti come Miglior Progetto Clean Tech in Italia (Unicredit Start Lab), Miglior Progetto Mobilità Sostenibile (BMW), Tecnologia Cloud (Aruba Programma Elite), Premio Ingegno Italiano e Innovazione (Assodel) ed è partner in vari progetti di Unibo, CertiMac, CNR, ENEA e Politecnico di Milano. Nel 2016 ha conquistato il Premio Gaetano Marzotto di Roma, la più importante competizione per startup a livello italiano.

Rispondi