Musica nelle Aie 2019: il programma degli eventi

Una tre giorni unica nel suo genere, capace di unire musica, vino e natura attraverso gruppi musicali, passeggiate ed eventi aperti a persone di tutte le età: Musica nelle Aie è diventato ormai una tradizione consolidata per Faenza e Castel Raniero in particolare. Il festival partirà giovedì 9 maggio, con l’apertura dello stand gastronomico alle 19.30 e alle ore 20 “Scola ad Folk” con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Europa diretti dal maestro Zauli. Alle ore 21 Pneumatica emiliano-romagnola & Taverna de Rodas.

Elogio della Bicicletta: l’evento a Villa Orestina

Venerdì 10 maggio alle ore 12 è in programma il Pranzo Amicale (su prenotazione e a menù fisso. Tel. 338 5994509 Matteo). Alle ore 18 a Villa Orestina mostra/evento letterario “Elogio della Bicicletta” esposizione manifesti pubblicitari d’epoca a cura di Carta Bianca Editore – Amici dell’Arte. A seguire concerto di chitarra a cura della scuola di musica Sarti. Alle ore 19 Apertura stand gastronomico. Ore 20: Passo dopo Passo, partenza dal campo sportivo, mentre alle 20.30: Karagunes Quintet, alle 21.45 Truma.

La Classicissima di Castel Raniero sarà sabato 11 maggio

Sabato 11 maggio si apre all’alba, alle 5.30 con il concerto al sorgere del sole del Molinella Ocarina Group. Alle ore 11 a Villa Orestina: presentazione “Nuova Guida di Faenza” a cura di Patrizia Capitanio – Carta Bianca Editore. Alle ore 12 a Villa Orestina: apertura stand dell’ass. “Il Lavoro dei Contadini” e di altri partner. Alle ore 14 “Nel verde di Castel Raniero”: dal parco della Colonia fino a Villa Orestina per il sentiero di Rio Biscia. Ore 14.30: Gev Faenza, ritrovo al campo sportivo “Alla ricerca di erbe spontanee” con Luciana Mazzotti. Alle ore 15 a Villa Orestina: presentazione del cd Made in Romagna di Vittorio Bonetti; Romagna 100 anni sulla via Emilia, la vita di Guido de Giovanni l’ultimo Stornellatore di Mauro Platani; Quarto Stato presentazione del nuovo cd “Sorridi a prescindere”; conduce Federico Savini di Setteserequi.

Alle ore 16 è prevista la partenza della 42^ Classicissima di Castel Raniero – 19° Memorial Cristiano e Chiara Marini – Podistica competitiva di 11 Km (lungo il percorso ristori fornitissimi con biscotti e tanto altro) Alle ore 20.30 si esibiscono Mandula Zenekar, a seguire Behike Moro ed Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar.

Band da tutta Italia e oltre pronte a esibirsi domenica 12 maggio

Domenica 12 maggio si apre alle ore 9 con la Santa Messa alla chiesa di Castel Raniero. Alle pre 9,30 le Gev Faenza organizzano la passeggiata per boschetti con Marco Sami. Alle ore 14 avrà inizio il concorso “La musica nelle aie – Castel Raniero Folk Festival” con oltre venti gruppi folk da tutta Italia e non solo.

Come raggiungere Castel Raniero

Il servizio bus navetta gratuito comprende andata e ritorno. Parcheggio anche a Errano (1 km di salita ripida per giungere al campo sportivo di Castel Raniero). I bus navetta dal Palacattani (Piazzale Tambini) iniziano il giro dalle ore 12fin alle 18.30. Dalle 18.30 solo da Castel Raniero verso il Palacattani (ultima corsa 23,30/mezzanotte). Dalle 10 alle 13 e dalle 18.30 bus navetta anche da Villa Rotonda al campo sportivo di Castel Raniero. Domenica la chiusura della strada è alle ore 10, ma è attivo il parcheggio presso Villa Rotonda. Ingresso al percorso a offerta libera. Il ricavato sarà interamente devoluto per le attività benefiche della parrocchia.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.