Cantautori nel 2020: la musica classica incontra la canzone d’autore alla Cava Marana

Si è aperta sabato 24 agosto 2019 la seconda edizione del festival “Suoni e Parole – un simposio informale tra le Pietre di Luna”, diretto dai maestri Raffaello Bellavista e Michele Soglia, che dopo il successo ottenuto lo scorso anno non potevano che stupire nuovamente con quattro serate all’insegna della musica, dell’arte e della cultura. Il tutto in una location magica come quella della Cava Marana, una cavità ricavata dall’uomo all’interno del Parco della Vena del Gesso, candidato a diventare sito Unesco. Il prossimo appuntamento sarà sabato 31 agosto alle ore 21 con ospiti Giordano Sangiorgi e Lorenzo Kruger. 

Nella prima serata ospiti Marescotti e Costantini

La prima serata si è conclusa con un tutto esaurito, e ha visto come ospite il celebre attore Ivano Marescotti il quale, a fianco di Franco Costantini, ha magistralmente interpretato la Commedia dantesca, conducendo il pubblico in un viaggio attraverso il Paradiso e l’Inferno. Per l’occasione, il Duo Bellavista-Soglia ha proposto un repertorio affine ai temi trattati, tra cui hanno spiccato “True colors” di John Thrower e “Après une Lecture de Dante” del compositore Franz Liszt.

Ospiti di sabato 31 agosto Giordano Sangiorgi e Lorenzo Kruger

Il prossimo appuntamento, sabato 31 agosto, vedrà invece come ospiti d’eccezione Giordano Sangiorgi, ideatore e organizzatore del Meeting delle Etichette Indipendenti, il più grande festival della musica emergente in Italia, e Lorenzo Kruger, voce dei Nobraino, considerata una delle migliori indie-band del panorama musicale italiano. Una serata dedicata ai nuovi scenari della canzone d’autore, nella quale il cantautorato italiano incontrerà la musica classica, in una jam session inedita e suggestiva. Questa collaborazione con Giordano Sangiorgi e con il Mei verrà poi consolidata quando il Duo Bellavista-Soglia, in occasione della venticinquesima edizione della manifestazione, aprirà il concerto di Morgan e dei Negrita in piazza del Popolo a Faenza.

Benedetta Landi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.