Giornate Fai d’autunno: a Faenza riflettori sulla colonia di Castel Raniero

Riscoprire alcuni dei luoghi più significativi del territorio, a volte inaccessibili. In occasione delle Giornate Fai d’Autunno 2019 la delegazione Fai di Faenza propone l’apertura del parco e della Colonia di Castel Raniero. Nella giornata di domenica 13 ottobre sono infatti in programma delle visite guidate a cura del Fai che avranno inizio dalle ore 10 e proseguiranno fino alle ore 18, con ultima partenza alle 17.30. Sarà così possibile ammirare il parco e l’edificio, non accessibile da anni, e che per l’occasione è reso visibile almeno in una porzione del piano terra. Si possono inoltre vedere il refettorio e la cucina della Colonia. Il contributo minimo suggerito per la visita è di 3 euro.

Castel Raniero: breve storia

Luogo dall’importante valore architettonico e dedicato nel Novecento all’infanzia e agli orfani di guerra, nel corso degli anni è stata gestita da vari enti e attualmente fa parte del patrimonio immobiliare dell’Asp Romagna faentina. Per un breve periodo, nel 1944, nel corso della Seconda guerra mondiale, venne utilizzata come Ospedale di Faenza.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.