Weekend 800: tutti gli eventi a Modigliana

Confermando l’appuntamento della terza domenica di settembre, il Comune di Modigliana ha voluto organizzare un appuntamento chiamato Weekend 800 per ricordare il tradizionale appuntamento della Feste dell’800 che quest’anno gli adempimenti Covid non hanno permesso di organizzare nella formula con cui le feste si sono conosciute e affermate. Il Weekend 800 si articolerà in tre giornate, da venerdì 18 a domenica 20 settembre, con appuntamenti musicali, mostre d’arte, esposizioni, visite guidate, appuntamenti per i più piccoli. Per la partecipazione ai concerti o alle visite guidate, è importante la prenotazione chiamando ai numeri 0546.949520 (URP), oppure allo 0546.941019 (Biblioteca Comunale).

I Musei aperti

La Pinacoteca Comunale di piazza Pretorio e il Museo Civico Don Giovanni Verità di via Garibaldi saranno aperti nelle giornate di sabato dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18 e domenica dalle ore 10 alle 12 e al pomeriggio dalle 14 alle 18. Il Museo Vescovile – Muve sarà aperto nella giornata di sabato al pomeriggio dalle ore 14 alle 18 e nella giornata di domenica dalle ore 9 alle 12,30 e dalle ore 14 alle 18.

Mostre d’arte

A cura della associazione Ics Fectori Art, del Circolo fotografico la Roccaccia ed in collaborazione con l’Accademia degli Incamminati e del Circolo Caffè Michelangiolo di Firenze sono allestite in piazza Pretorio nella ex chiesa S. Rocco, sala Pietro Alpi, dal titolo Odissei; nella Ex Chiesa della Misericordia di Piazza Oberdan, la mostra fotografica “Viaggio” e in piazza Matteotti, in sala Bernabei la mostra collettiva “il viaggio di Ulisse”.
Le mostre saranno aperte dalle ore 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30 di sabato 19 e domenica 20.
Al Muve in piazza Cesare Battisti, la mostra Frate Legno e sorella Poesia: la mostra sarà aperta sabato 19 dalle ore 16 alle 18 e dalle ore 20 alle 22; domenica dalle ore 11 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.

Si parte venerdì 18 settembre

Venerdì 18 settembre alle ore 20,30 in sala Bernabei a cura dell’associazione Ics Fectori Art, presentazione del libro di poesie di Valentina Rossi, in Rosso vivo. Al Muve presso il Circolo Il Centro, conferenze su I Cappuccini e la peste, come nacquero i Cappuccini, i Cappuccini a Modigliana, con aneddoti a cura di Enzo Staffa e Claudio Samorì.

Gli eventi di sabato 19 settembre

Sabato 19 settembre dalle ore 10 apertura mostre Pinacoteca e Museo Civico. Ore 17: Inaugurazione della scuola Comunale di Musica nella nuova sede di via del Mercato Vecchio con Open Day a cura degli insegnanti della scuola di musica e inaugurazione del murales dedicato a Pia Tassinari. Ore 20.30 piazza Matteotti presentazione del libro fotografico “Modigliana Covid 19” di Idilio Galeotti e montaggio video di Nicolas Galeotti. Alle ore 21 in piazza Matteotti, Concerto del tenore Pietro Picone, accompagnato al pianoforte dal maestro Andrea Ruscelli “Le feste dell’800 tra la pittura e il melodramma”; su prenotazione telefonando al n. 0546.941019 lun/ven 10-14 – mar. e gio anche 15-18.

Gli eventi di domenica 20 settembre

Domenica 20 settembre dalle ore 10 apertura mostre Pinacoteca e Museo Civico. Dalle ore 10 in corso Garibaldi mercatino a km. zero dei produttori locali. Dalle ore 10 alle 19 in piazza Matteotti Esposizione d’epoca: la filiera del grano, dalla spiga alla produzione della farina. Alle ore 10 e ore 15 in corso Garibaldi 30, partenze di visite guidate – su prenotazione telefonando al n. 0546.941019 lun/ven 10-14 mar. e gio. anche 15-18.

Ore 16 in piazza Pretorio – Lettura animata per bambini all’Arena Labirinto di paglia a cura delle Trippe Troppe su prenotazione telefonando al n. 0546.941019 lun/ven 10-14 – mar. e gio. anche 15-18. Ore 17 in piazza Matteotti concerto del coro lirico Città di Faenza Ore 21 in chiesa di San Bernardo in corso Garibaldi conferenza concerto “il Giovane Beethoven” del prof. Stefano Ragni, pianista relatore a cura della Associazione Mazziniana Italiana prenotazioni al 320.6213983

Pur con le restrizioni e limitazioni imposte dalle disposizioni Covid, Modigliana vuole presentarsi accogliente verso i visitatori che vorranno partecipare alle iniziative che abbiamo organizzato. Vogliamo rinnovare il ringraziamento agli artisti ed ai volontari che hanno permesso di allestire e tenere aperte le tante sale in cui vengono organizzati gli appuntamenti culturali del Weekend 800.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.