Ciotole d’autore, giovedì 10 l’asta di solidarietà al Mic

Si terrà giovedì 10 novembre 2016 la cena-asta di beneficenza delle Ciotole d’Autore al Mic, il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza: le 160 ciotole in ceramica, già esposte alla Galleria Comunale d’Arte (Voltone Molinella) fino a martedì 8 novembre, sono state donate dai ceramisti partecipanti alla scorsa edizione di Argillà Italia. La cena, dal titolo “Zuppa di Stagione al Sapore di Solidarietà“, è organizzata in collaborazione con Degusti – associazione ristoratori del comprensorio faentino e associazione Torre di Oriolo: il ricavato sarà devoluto ad Anffas Faenza e alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

L’evento organizzato da Ente Ceramica e Rotary

L’asta seguirà il meccanismo delle prime due edizioni: acquistando un ingresso alla cena a 50 Euro, verrà fornito ai partecipanti un biglietto numerato; durante la cena, saranno estratti i numeri, e i partecipanti avranno la possibilità di scegliere la ciotola che preferiscono. Sarà possibile acquistare anche un ingresso alla cena (senza partecipare a sorteggio dei numeri per le ciotole) a 25 Euro. Nato da un’idea della ceramista Mirta Morigi, il progetto è organizzato da Ente Ceramica Faenza insieme a Rotary Club Faenza: in questa edizione, grazie alla collaborazione con Strada della Romagna, è stato possibile regalare ai ceramisti partecipanti ad Argillà Italia – che hanno donato le ciotole – vini e prodotti del nostro territorio.

“Ciotole d’autore una traccia concreta di Argillà 2016”

“Il progetto delle Ciotole d’Autore giunge alla sua terza edizione – commenta Massimo Isola, assessore alla Ceramica e presidente di Ente Ceramica Faenza – A due mesi dalla conclusione di Argillà Italia, ecco una traccia, anzi, 160 tracce, come il numero di ciotole donate, dei tanti artigiani italiani ed europei che in quelle giornate erano a Faenza, uniti in questo progetto in cui la ceramica incontra la solidarietà”.

Giovedì 10 novembre l’asta al Mic delle 160 ciotole

“Il Club Rotary di Faenza, che si pone tra i principali obiettivi quello di portare a termine progetti educativi, culturali e umanitari a favore della comunità locale e internazionale, è ben lieto di collaborare con Ente Ceramica Faenza per sostenere la manifestazione Ciotole d’Autore – dichiara Riccardo Vicentini, presidente di Rotary Club Faenza – Il service proposto, ovvero l’aiuto all’Associazione Anffas di Faenza e alle popolazioni colpite dal terremoto, trova la massima condivisione da parte del nostro sodalizio, da sempre incline a sostenere il prossimo promuovendo progetti di solidarietà a favore di persone in difficoltà”.

Rispondi