Brisighella su Rai 3. E domenica 22 aprile arrivano le “sfogline”

Un weekend intenso a Brisighella, tra passaggi televisivi e l’opera, sempre precisa e meticolosa, delle tradizionali “sfogline”. Il borgo sarà ospite giovedì 19 aprile 2018 del programma televisivo di Rai 3 “Buongiorno Regione”. Nel corso del noto programma, che ha inizio alle ore 7.30, sono previsti due interventi in diretta da Brisighella. Inoltre, nel Tg3 serale andrà in onda un altro servizio sulla cittadina termale. Nel corso della trasmissione il giornalista Francesco Satta illustrerà, insieme ad alcuni personaggi locali, la storia di Brisighella e le sue bellezze architettoniche e artistiche. Nel servizio si parlerà anche di turismo, strutture ricettive e delle caratteristiche enogastronomiche della cittadina termale. Buongiorno Regione è un programma televisivo di informazione prodotto dalla testata giornalistica regionale della Rai, in onda su Rai 3 dal lunedì al sabato, dalle ore 7.30 alle 8.

A Brisighella la Festa della Spoja lorda

Non solo passaggi televisivi: ritorna l’appuntamento con la Festa dedicata alla Spoja lorda, tipica specialità culinaria di Brisighella. Nel borgo la “spoja lorda” rappresenta la tradizione, è una pasta confezionata a mano utilizzando gli stessi ingredienti delle altre paste tradizionali di Romagna (cappelletti, tagliatelle, tagliolini…). Viene tagliata in piccole forme, si tratta di piccoli quadrettini realizzati con un ripieno misto di formaggio vaccino fresco e parmigiano, con addizionate le uova e la noce moscata. In passato era considerata un piatto delle feste, data la presenza del ricco brodo di carne riservato alla domenica o alle occasioni importanti. Ora viene proposta anche con tante tipologie di condimento, asciutta, condita con il prelibato olio di oliva extra- vergine di Brisighella, con i pinoli tostati e basilico o con lo speck ed il radicchio rosso.

Le “sfogline” in azione domenica 22 e mercoledì 25 aprile

Domenica 22 e mercoledì 25 aprile al parco Ugonia saranno presenti anche le “sfogline” che si diletteranno nella preparazione della spoja lorda con assaggi. Bancarelle di prodotti tipici e dell’artigianato, stand gastronomico e intrattenimenti musicali con animazioni faranno da cornice a questa eccellenza gastronomica che si potrà assaggiare presso lo stand gastronomico dedicato ed in ogni ristorante del territorio. Saranno le stesse sfogline che con una delegazione della Pro Loco, sabato scorso, hanno riscosso un grande successo nella loro presentazione a Fico (Fabbrica Italiana Contadina) che rappresenta, a Bologna, il Parco Agroalimentare più grande del mondo. Nella sezione dedicata ai borghi più belli d’Italia, di cui Brisighella fa orgogliosamente parte, la Pro Loco e le sfogline si sono prodigati nel fare conoscere, in particolare, questa prelibatezza, riscuotendo un importante consenso di pubblico che ha consumato direttamente nello stand questa tradizionale pasta brisighellese. Per tutte le giornate di sagra saranno protagonisti anche i profumi di primavera e sarà in funzione il trenino panoramico che permetterà di ammirare, in un modo diverso, il paesaggio dei tre colli di Brisighella e la bellezza del borgo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.