Toto: Teachers of Tomorrow. Il workshop del Teatro Due Mondi di Faenza

La sostenibilità e la globalità sono diventati due valori stabili della scuola. Il Teatro Due Mondi di Faenza ha riconosciuto questa sfida ed è diventato partner di un nuovo progetto di formazione per insegnanti di ogni ordine e grado nell’ambito del Programma Erasmus+ finanziato dalla Commissione Europea, che avrà luogo dal 22 al 26 novembre nella sala della Casa del Teatro a Faenza.

“Azioni, voce e corpo come strumenti per un teatro inclusivo”

Dal 22 al 26 novembre insegnanti provenienti da diverse città italiane ed europee si riuniranno nella sala della Casa del Teatro per partecipare al laboratorio “Azioni, voce e corpo come strumenti per un teatro inclusivo” condotto da Alberto Grilli, regista del Teatro Due Mondi, e Antonella Talamonti, collaboratrice del gruppo da diverso tempo, compositrice, formatrice, insegnante, ricercatrice, vocalista e performer. Tappa significativa del progetto Erasmus + a conferma della vocazione europea di Faenza, il workshop di Teatro Due Mondi parte da una riflessione educativa: nel mondo e nella scuola stanno avvenendo trasformazioni che richiedono agli insegnanti la consapevolezza di essere non solo registi, ma attori attivi nelle dinamiche didattico-educative al fine di un apprendimento sostenibile.

Il progetto Teachers of Tomorrow

Il progetto Teachers of Tomorrow Erasmus+ KA2, coordinato dal Centro per l’istruzione degli adulti di Pforzheim-Enzkreis (VHS) in Germania, vede il Teatro Due Mondi di Faenza come partner assieme alla Fondazione Fazio Allmayer di Palermo, al Centro per l’istruzione degli adulti di Vienna / Simmeringin in Austria e al Politecnico di Tralee in Irlanda.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.