Gara di torte in piazza Nenni: giudice “il più grande pasticcere” Sebastiano Caridi

Una torta speciale – anzi, tante torte speciali – per festeggiare i vent’anni del giornale Settesere. Sabato 16 luglio si svolgerà una competizione amatoriale tra aspiranti cuochi e pasticceri in Piazza Nenni che si sfideranno a torte «da credenza» (ciambelle, crostate, marzapane, sacher, ecc., quindi senza panne fresche e creme crude) in occasione del ventesimo compleanno del settimanale. Il giudice di gara sarà il “più grande pasticcere” Sebastiano Caridi. I dolci dovranno essere consegnati presso Piazza Nenni (tavolo «Settesere») dalle 20.30 alle 21.30 e a conclusione della serata ci sarà la degustazione.

Ai vincitori il libro di Sebastiano Caridi

Estetica, bontà e difficoltà di esecuzione saranno i criteri che decreteranno il vincitore. Oltre alle immancabili foto sul giornale e sui social network, in palio per i primi tre classificati ci saranno un abbonamento omaggio (prolungato di un anno gratuitamente nel caso il vincitore sia già abbonato) e il libro dello stesso Sebastiano Caridi «Mago Sebastiano e la torta supercioccolatosa», che verrà presentato dal pasticcere all’inizio della serata alle ore 21. Alla fine dell’evento le torte in concorso saranno a disposizione del pubblico per festeggiare insieme

Rispondi