Round table 38 Faenza partecipa alla Colletta alimentare il 30 novembre

Un piccolo gesto, che può fare tanto. Sabato 30 novembre dalle ore 8.30 alle 19, la Round Table 38 di Faenza, il club
service che favorisce l’amicizia, l’incontro e lo scambio di conoscenze tra giovani 
professionisti e imprenditori del territorio faentino, parteciperà alla 23esima Giornata Nazionale della “Colletta Alimentare” promossa dalla Fondazione Banco Alimentare – Onlus.
 Si tratta di una iniziativa di rilievo nazionale per la Round Table Italia, che nasce dall’accordo di collaborazione sottoscritto tra i due enti.

Professionisti e imprenditori al servizio del Banco Alimentare

A Faenza, la Round Table sarà presente con i propri “tablers”, al supermercato di via Renaccio 12 (detto “Faenza 1”) con un banchetto, in cui ciascuno potrà donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà.
 Gli alimenti raccolti saranno destinati a enti che assistono i bisognosi in Italia, poichè anche nel nostro paese esiste il problema della povertà alimentare.
 Questa giornata coinvolgerà molti supermercati sull’intero territorio nazionale: ogni anno l’iniziativa raccoglie un altissimo consenso e fornisce l’opportunità a diversi gruppi di volontariato di unirsi, per un fine comune.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.