Rotaract Faenza: consegnato il materiale scolastico agli istituti per studenti bisognosi

Durante la mattinata di mercoledì 2 settembre, i soci del Rotaract club di Faenza hanno consegnato al personale degli istituti comprensivi “Carchidio-Strocchi”, “Europa”, “Faenza centro” e “San Rocco” il materiale scolastico raccolto nelle giornate del 24 e 25 luglio scorso presso i centri commerciali “La Filanda” e “Le Cicogne”.

«Si è così concluso il service “Svuota uno zaino… per riempirne altri!” – spiega la presidente Rotaract Lisa Pitrelli – l’iniziativa ha avuto un successo quasi inaspettato, dal momento che, in sole due giornate, siamo riusciti a raccogliere circa 250 quaderni, 260 confezioni di matite, penne, pastelli e pennarelli, oltre a moltissimo altro materiale di vario genere. Quanto raccolto verrà ridistribuito tra i bambini e i ragazzi che si trovano in condizioni di difficoltà economica. Vogliamo rivolgere un sentito ringraziamento alla comunità, che ha appoggiato questo progetto con interesse e viva partecipazione, e al personale dei centri commerciali per la disponibilità e per aver a loro volta donato del materiale a sostegno delle famiglie in questo difficile momento storico».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.