Rotonda in Porta delle chiavi: iniziati i lavori

Nuovo scenario stradale in vista per la Porta delle Chiavi di Faenza. Una rotonda, quattro attraversamenti pedonali protetti e altri due rialzati: è questo il progetto dei lavori iniziati nella giornata di ieri, martedì 23 agosto 2016, nell’ambito della realizzazione della nuova rotatoria all’incrocio fra corso Europa, via Carchidio, via Forlivese e via De Gasperi. L’incrocio è quello nei pressi della Porta delle chiavi di Faenza, l’unica ancora intatta nella città manfreda e che rappresenta il rione di Borgo Durbecco. La conclusione dei lavori, effettuati dalla ditta Fabbri costruzioni, è prevista a maggio 2017 per un costo complessivo di circa 380 mila euro.

Porta delle chiavi: modifiche alla viabilità

In via Carchidio è stato istituito il senso unico di marcia, con direzione corso Europa, nel tratto compreso dall’intersezione con via Silvio Pellico fino all’intersezione con corso Europa. Senso unico di marcia anche in via della Malta, con direzione via Fratelli Rosselli. Queste modifiche resteranno in vigore fino al 30 settembre 2016.

Conclusione dei lavori a maggio 2017

Questi lavori sono i primi di una serie di otto interventi finalizzati a migliorare la sicurezza stradale in città e per i quali l’amministrazione comunale ha ricevuto un contributo dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del piano nazionale della sicurezza stradale. Gli otto interventi previsti in questo progetto interessano le seguenti strade: via Fornarina – via Testi, viale Risorgimento, via Boaria, via Calamelli – via Renaccio, via Vittorio Veneto, via Tolosano – viale IV Novembre, Viale Stradone e, appunto, corso Europa – via Carchidio.

Rispondi