Rolando Giovannini è il nuovo presidente degli Acquerellisti faentini

Martedì 11 luglio 2017, l’assemblea dei soci dell’associazione Acquerellisti Faentini, dopo avere reso un momento di commemorazione a Silvano Drei, recentemente e inaspettatamente scomparso, ha designato il professor Rolando Giovannini come nuovo presidente con un programma di lavoro in continuità con i primi quattro anni e mezzo di vita dell’associazione. Il presidente ha nominato seduta stante come vice presidente Roberto Ortali, già facente parte del consiglio direttivo che, con 9 componenti, resta in carica fino al 2018. Rolando Giovannini ha ricoperto la carica di vice presidente dell’associazione Acquerellisti Faentini negli ultimi due anni. Era stato nominato socio onorario nel 2014.

Rolando Giovannini è stato preside del Ballardini

Rolando Giovannini è geologo e diplomato dell’Accademia di Belle Arti di Bologna (con i professori N. Morandi, A. Baccilieri, M. Mazzali). E’ stato il quarto preside di ruolo ordinario dell’Istituto Statale d’Arte “Gaetano Ballardini” di Faenza e per il biennio 1990-92 direttore dell’Isia di Faenza con docenza dal 1984 al 2004. Ha insegnato nelle Accademie di Ravenna, Bologna, Brera e attualmente è professore a contratto a Verona e alla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Milano. Ha scritto sul Design e su periodici de Il Sole 24 ore. Sue opere al VAM di Londra e Shin-Kobe metropolitana Shinkansen Station in Giappone. Partecipazione alla 54^ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. È Membro IAC Ginevra, NCECA (USA); curatore di Espresso and Cappuccino Cups. Tra le sue pubblicazioni: La Scuola Museo L’istituto Statale d’Arte per la Ceramica Gaetano Ballardini, Faenza 2016.

Venerdì 14 luglio “Arte in libertà”

Nelle imminenti attività dell’associazione Acquerellisti l’evento “Arte in libertà”, organizzato per il secondo anno consecutivo, per i due venerdì centrali di luglio 2017, dalle ore 20.30 alle ore 22.30, presso il giardino Vittorio Ragazzini in Viale dello Stradone a Faenza (quasi di fronte all’ex clinica Stacchini), con opere dei soci dell’associazione Acquerellisti. Venerdì 14 luglio la serata sarà dedicata alla pittura, mentre venerdì 21 luglio la serata sarà incentrata su più temi quali la fotografia, la scultura e la poesia. Ospite di entrambe le serate il prestigiatore Stefano Cornacchia.

Rispondi