Riordino dell’Unione della Romagna faentina: online il progetto

Giovedì 28 giugno alle ore 19.30 nella sala consiliare della Residenza Municipale del Comune di Faenza (sala E. De Giovanni), si terrà la riunione congiunta di tutti i consiglieri comunali dei sei Comuni dell’Unione, per discutere del Progetto di riordino istituzionale della Romagna Faentina. A questo momento di confronto, per favorire la partecipazione e condividere le scelte future, sono invitati a partecipare, con diritto di intervento in aula, anche i rappresentanti delle espressioni organizzate della comunità, parti sociali in primis.

Unione: giovedì 28 giugno l’incontro con tutti i consiglieri comunali dei 6 Comuni

L’Unione della Romagna Faentina è un progetto di innovazione amministrativa volto a definire un’idea di sviluppo e integrazione territoriale per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei servizi erogati dai Comuni ai cittadini e alle imprese, razionalizzando l’uso delle risorse pubbliche e garantendo una maggiore quantità e qualità dei servizi forniti dagli enti sui territori.  La Giunta dell’Unione della Romagna Faentina, ha predisposto una bozza di documento per stabilire principi, criteri e modelli procedimentali per ridefinire le competenze decisionali da ripartire fra gli Organi dei Comuni e quelli dell’Unione.

La bozza di “Progetto di riordino istituzionale”, verrà esaminata nel corso della riunione plenaria dei consigli di giovedì 28 giugno, ma è già consultabile da tutti i cittadini nel sito web dell’Unione della Romagna Faentina al seguente link.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.