Panathlon Club: lunedì 25 la consegna dei premi Fair Play

E’ tra i fiori all’occhiello del Panathlon Club International: il premio Fair Play giunge all’atto finale con la cerimonia di consegna dei premi Fair Play d’Area 5 (Romagna e Marche) che si svolgerà a Faenza lunedì 25 giugno al ristorante Cavallino in via Forlivese 185 (dalle 20).

Durante la serata, alla presenza delle autorità civili e panathletiche tra cui Luigi Innocenzi, Governatore distrettuale e i presidenti dei club dell’Area 5, saranno consegnati i premi “al gesto” a Laura Bugo e Carlotta Cecchi, atlete di judo-kata della società San Mamolo di Bologna, “alla carriera” attribuito alla memoria del ciclista professionista Michele Scarponi e “alla promozione” al giornalista Andrea Amaduzzi, così come individuati dalla Commissione Fair Play d’area presieduta dal faentino Ivo Garavini. «E’ un evento importante ed è un onore che sia stato confermato al nostro Club l’impegno di rappresentare tutto il Panathlon International per questa cerimonia» dice il presidente faentino Daniele Piolanti, presentando il meeting che chiude l’attività del sodalizio faentino prima della pausa estiva.

I Premi Fair Play: le motivazioni

PREMIO FAIR PLAY AL GESTO a LAURA BUGO e CARLOTTA CHECCHI (club di Bologna)

“In occasione del Gran Prix di Judo-Kata, svoltosi a Reggio Emilia, hanno rinunciato alla medaglia d’oro a loro consegnata, per far salire sul podio, 2 giovani atlete venete, rimaste profondamente deluse per essersi classificate al quarti posto. Grande lezione di generosità delle due ragazze bolognesi che, rinunciando alla vittoria, hanno devalorizzato la loro prestazione sportiva”.

PREMIO FAIR PLAY ALLA CARRIERA Alla memoria di MICHELE SCARPONI (Club di Cesena).

“Simbolo del ciclismo; atleta dotato di grande umanità, stimato ed apprezzato, per le sue doti di generosità, umiltà ed altruismo. Protagonista di una carriera ricca di numerosi e rilevanti successi. Prematuramente stroncato da un crudele destino, ha lasciato un vuoto profondo fra tutti i colleghi e nel mondo sportivo”.

PREMIO FAIR PLAY ALLA PROMOZIONE ad ANDREA AMADUZZI (Club di Fano)

“Stimato ed apprezzato giornalista professionista; voce di centinaia di radiocronache, e autore di migliaia di articoli sportivi in numerose testate ed emittenti. Ha contribuito a promuovere, anche con pubblicazioni, i valori più genuini dello sport”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.