Nuove opportunità per lo sport: a Faenza un incontro con Paolo Calvano

Un incontro, aperto a tutta la cittadinanza e alle associazioni sportive, per conoscere nel dettaglio quali saranno le nuove opportunità per lo Sport in Emilia-Romagna. Si terrà martedì 16 maggio alle ore 20.45 nella sala Bigari della Residenza Municipale di Faenza la presentazione del progetto di legge sulle “Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive”, attualmente in discussione nell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna. Il progetto di legge vuole promuovere lo Sport su diversi livelli attraverso programmazione e contributi, il coinvolgimento delle scuole, 20 milioni di euro per il rinnovo degli impianti e tante altre opportunità che saranno spiegate dettagliatamente nel corso dell’incontro. L’evento, aperto a tutti i rappresentanti dell’associazionismo faentino, è organizzato dal Partito Democratico di Faenza in collaborazione con il Gruppo Assembleare Pd della Regione Emilia-Romagna.

Ospite Paolo Calvano, più protagonismo all’associazionismo sportivo

Quali sono i temi fondamentali che promuove il pdl? A presentare le nuove normative dello Sport in Regione saranno il relatore del progetto di legge Paolo Calvano, Segretario regionale Pd dell’Emilia-Romagna, e la Consigliere regionale Pd Manuela Rontini. Nel corso dell’incontro interverrà anche Claudia Zivieri, Assessore allo Sport del Comune di Faenza. Un testo di legge che darà «più protagonismo all’associazionismo sportivo – dichiara la consigliere Rontini – in una regione che conta 800mila iscritti a enti di promozione sportiva, quasi 370mila atleti aderenti alle federazioni e circa 3 milioni di praticanti di attività motorie. È uno degli obiettivi del pdl che puntiamo ad approvare in Aula entro maggio, per costruire un’Emilia-Romagna a misura di sport”. Al termine della presentazione, sarà dedicato spazio al confronto con le associazioni sui temi fondamentali del progetto di legge. A coordinare l’incontro sarà Niccolò Bosi, capogruppo Pd del Comune di Faenza.

Il nuovo pdl: un’occasione per fare il punto sull’impiantistica sportiva a Faenza

Salute, benessere, formazione dei giovani: sono queste alcune delle parole chiave contenute all’interno del nuovo pdl voluto dalla Giunta regionale, inviato ora all’Assemblea legislativa per l’iter consiliare che porterà al suo esame e all’approvazione finale, che da Piacenza a Rimini prevede nuovi interventi – tra cui lo stanziamento di 20 milioni di euro per gli impianti sportivi – con un obiettivo: portare sempre più persone – soprattutto i giovani – a misurarsi e divertirsi nei campi di gioco, nelle palestre, nelle piscine, negli spazi all’aperto. Proprio per questo l’evento sarà l’occasione per fare il punto sull’impiantistica sportiva a Faenza assieme a tutte le associazioni che vivono ogni giorno lo sport condividendo e promuovendo i suoi valori.

Rispondi