PalaCattani: un bando per la gestione da 112mila euro l’anno

Cinque anni per gestire il PalaCattani: dall’1 settembre 2016 al 31 agosto 2021. Il Comune di Faenza ha emesso un bando per  individuare i soggetti a cui affiderebbe la gestione dell‘impianto sportivo e dell’area sportiva comunale di via Manzoni, compreso l’annesso fabbricato ad uso uffici. Dopo i primi cinque anni l’amministrazione comunale potrà rinnovare eventualmente la concessione alla sua scadenza per ulteriori cinque anni. Il prezzo annuo a base di gara è di 111.926,50 euro (iva esclusa).

Il PalaCattani è stato gestito negli ultimi anni da Davide Balducci, presidente del Basket 95 che precedentemente ha avuto in gestione anche l’altro palazzetto dello sport di Faenza, il Pala Bubani.

PalaCattani: chi può partecipare al bando

Possono partecipare al bando società e associazioni sportive dilettantistiche, associazioni di discipline sportive associate, enti di promozione sportiva e federazioni sportive nazionali. Tutti i soggetti interessati devono presentare domanda al Comune di Faenza – Servizio archivio-protocollo (piazza del Popolo 31) entro il 12 luglio 2016. Le domande possono essere consegnate direttamente, oppure inviate per posta raccomandata, posta celere, o tramite posta elettronica certificata (in questo caso al seguente indirizzo: comune.faenza@cert.provincia.ra.it). L’avviso è pubblicato sul sito internet del Comune di Faenza.

I vincoli di partecipazione al bando del PalaCattani

Tra i requisiti richiesti dal bando, l’esperienza nella gestione di un impianto sportivo polifunzionale della capienza di non meno di 2mila posti per almeno 3 anni, anche non consecutivi, nel periodo a partire dal 1.1.2010 e fino alla data di scadenza di pubblicazione del bando.

Rispondi