Natale: a Solarolo si accende l’albero regalato dai “gemelli” tedeschi

Un “regalo di Natale” molto speciale proveniente dalla Germania. Nel pomeriggio di sabato 26 novembre, vigilia della prima domenica dell’Avvento, a Solarolo verrà acceso l’albero di Natale che i “gemelli” tedeschi di Kirchheim Am Ries regalano annualmente per tradizione in occasione delle feste natalizie. L’abete, proveniente dalle foreste situate nei pressi del piccolo centro tedesco, nella regione del Baden-Württemberg, verrà acceso alle 17, in piazza Gonzaga, di fronte al Municipio, con una cerimonia che si ripete tradizionalmente da anni. Per l’occasione, i bambini della scuola primaria di Solarolo proporranno le classiche canzoni di Natale. A seguire, uno stand predisposto dalla Pro Loco di Kirchheim Am Ries offrirà specialità gastronomiche tedesche legate all’Avvento, come il panpepato, i dolci di marzapane, il vin brulè e gli immancabili wurstel annaffiati con ottima birra.

Giornata del Volontariato di Solarolo

Una giornata per festeggiare non solo l’inizio dell’Avvento che porterà al Natale. Sempre nel pomeriggio di sabato 26 novembre, dalle 16 alle 18 sotto i portici di Piazza Gonzaga si terrà la Giornata del Volontariato di Solarolo. Saranno presenti, con i loro stand, gli Amici di Felisio, l’associazione monsignor Giuseppe Babini, la Protezione Civile di Solarolo, l’Avis Comunale, la Caritas interparrocchiale Solarolo – Felisio, il Cif (Centro italiano femminile Solarolo), i Cultunauti ed i MusicAttivi.

Rispondi