Al Museo Carlo Zauli arriva l’Open Day per le professioni turistiche

In partenza al Museo Carlo Zauli di Faenza il primo Open Day destinato agli operatori delle professioni turistiche della Regione Emilia Romagna. L’appuntamento è per la mattina di venerdì 3 marzo, dalle ore 10 alle ore 13: una visita a 360° all’interno dei luoghi dedicati ad uno degli scultori più importanti del Novecento e ai laboratori che si sviluppano al suo interno. Le iscrizioni sono aperte fino al 28 febbraio alle ore 13.

Alla scoperta di Carlo Zauli e degli atelier tematici promossi dal MCZ

Una visita tra storia e modernità. Scopo della visita formativa sarà quello di far conoscere a Guide e Accompagnatori turistici gli spazi che contengono la collezione storica dello scultore faentino, unitamente alla collezione d’arte contemporanea che racchiude al suo interno anche l’opera di artisti internazionali: il Museo Carlo Zauli (MCZ) accoglie infatti da anni i progetti di residenza d’artista che rendono possibile l’esplorazione e la contaminazione tra ceramica e arte contemporanea.

Oggetto della visita saranno anche i laboratori storici di Carlo Zauli e la sperimentazione tecnologica del FabLab, che conta al suo interno vari strumenti innovativi, incluse stampanti 3D per la ceramica.
Quella proposta dal Museo sarà anche un’occasione per conoscere gli ambienti di lavoro dove si svolgono i corsi di ceramica, i workshop per turisti e le sessioni di Op-u, che consistono in progetti di cambiamento personale o aziendale alternando fasi di coaching e di lavoro con l’argilla.

Come partecipare

La visita è gratuita e terminerà con un momento conviviale. Per partecipare è necessario dare conferma all’indirizzo mcz.corsi@gmail.com entro e non oltre il 28 febbraio ore 13.

Rispondi