L’azienda faentina Mmb Software rinnova il proprio sito di punta per le revisioni online

Non si è mai fermato, nemmeno durante il lockdown, il lavoro di Mmb Software, azienda faentina produttrice di software e dispositivi per centri di revisione e officine. Lavoro e continui investimenti che hanno portato al recente rinnovo del portale www.revisionionline.com, sito utilizzato per effettuare in modo più pratico e veloce le revisioni dei veicoli. Il portale Revisionionline.com consente di localizzare i centri di revisione della propria zona, su tutto il territorio italiano e, quando disponibile, prenotare l’appuntamento. Attraverso il sito è inoltre possibile individuare le aziende a cui si può collegare la propria applicazione App&Drive, che permette di prenotare gli interventi sul proprio veicolo con un click.

Un servizio che coinvolge oltre 3.500 aziende

Il portale revisionionline.com è molto cresciuto negli ultimi anni, adattandosi ai cambiamenti tecnologici e digitali che si sono succeduti nel tempo. Nato nell’aprile del 2006 con i servizi di cinque centri revisione, anno dopo anno il sito ha visto partecipare sempre più officine autorizzate, permettendo oggi a 3.659 aziende di esporre i propri contatti al pubblico. «Fin dall’inizio della sua storia, Mmb Software si è dimostrata un’azienda all’avanguardia, che ha saputo cogliere immediatamente i cambiamenti della società – spiega l’amministratore delegato Omar Montanari -. Questo portale, rinnovato nella grafica e nei contenuti, pensiamo possa rispondere alle esigenze degli automobilisti e aiutarli in queste pratiche».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.