Giostre e divertimenti: dal 14 giugno torna il Luna Park di Piazzale Pancrazi

Profumo di tigli nell’aria, arriva l’estate e via che si parte con il Luna Park! Anche quest’anno piazzale Pancrazi ospiterà dal 14 al 24 giugno il consueto luna park di Faenza, un luogo dove grandi e piccini potranno divertirsi e giocare. Nelle scuole materne, elementari e medie del faentino sono già stati distribuiti numerosi biglietti omaggio per le giostre, che nella loro edizione 2017 partono con un’importante iniziativa, ossia quella di dare un contributo economico alle scuole medie “Cova Lanzoni” ed “Europa” ,assieme ai biglietti gratis per i numerosi eventi, tra cui la Festa del bambino il l4, il 20 e il 23 giugno prossimi. Tra le novità 2017 inoltre, ci sono la locandina nuova (con una nuova grafica che sostituisce quella utilizzata in precedenza), e le nuove giostre tra cui la casa girevole, il trenino lillipuziano e una nuova versione del classico Mattarun.

Luna Park: un’iniziativa di successo anche grazie ai numerosi sponsor

«Il luna park è un’iniziativa di successo, che ogni anno riscuote consensi da parte di tutta la cittadinanza; speriamo in un andamento regolare della manifestazione, gli anni scorsi abbiamo ricevuto pochissime segnalazioni. Inoltre non ci sarà la musica, e generalmente l’area chiuderà per le 11 di sera, fatta eccezione per alcuni eventi- come la Festa del bambino – in cui le giostre smetteranno di andare a mezzanotte», commenta l’ispettore capo della Polizia municipale Stefano Mambelli. Il Luna Park di Faenza è realizzato anche grazie al contributo di Casa Spadoni, della gelateria Linus Ice, delle associazioni Ascom e Confesercenti, del Forno Ciani, di Teomar e di Vitaldent.

Foto: by jari_giostre_mestieri

Rispondi