Luna Park a Faenza: a piazzale Pancrazi dal 12 giugno tornano i ‘baracconi’

Profumo di tigli nell’aria, arriva l’estate e via che si parte con il Luna Park! Tornano a partire da mercoledì 12 giugno a Faenza i “baracconi”, il luna park che anche in questo giugno 2019 si insedierà a piazzale Pancrazi, dove rimarrà fino al 22 giugno con le sue attrazioni rivolte a tutti i bambini. Accanto alle tradizionali giostre, sono diverse le novità da provare nelle due settimane di ‘baracconi’. Ritorna l’Extreme e tra le novità, c’è la torre panoramica, mai venuta a Faenza. Il 15 giugno invece verrà servita una gigantesca torta gigante a tutto il pubblico presente.

Baracconi, le modifiche alla viabilità

Per quasi due settimane, fino alla mattina di domenica 23 giugno prossimo, gran parte di piazzale Pancrazi, tutta l’area compresa dal parco Bucci fino allo stadio Bruno Neri, sarà occupata dalle “storiche” giostre, presenti in città già dagli anni ’50 per la festa di San Pietro. Per ospitare il Luna Park, con le sue attrazioni per il divertimento di bambini, ragazzi e adulti, è stata emessa un’ordinanza che regola la viabilità nell’area per tutta la sua durata. Fino alle ore 10 di domenica 23 giugno sono pertanto vietate la circolazione e la sosta di tutti i veicoli nell’area di piazzale Pancrazi compresa dall’ingresso di via Oberdan fino al parco Bucci. E’ comunque lasciata libera una corsia per accedere agli impianti sportivi e al parco.

La viabilità ordinaria nel piazzale sarà ripristinata a partire dalla tarda mattinata di domenica 23 giugno, in occasione del Palio del Niballo. Inoltre, in piazzale Tambini nel lato opposto al PalaCattani, dove sono parcheggiati gli automezzi dei giostrai, fino alle ore 24.00 del 1° luglio prossimo sono vietati il transito e la sosta di tutti i veicoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.