Dai Lions donati 3 pc alle scuole faentine

Tre portatili per tre istituti faentini, strumenti che saranno di supporto alla didattica per gli studenti con difficoltà di apprendimento. Sono questi i tre doni fatti dal Lions Club Faenza agli istituti Carchidio-Strocchi, Cova-Lanzoni e San Rocco. La donazione è frutto di una cena di beneficenza che si è svolta nella primavera scorsa a Bagnacavallo, una “cena delle ostriche” realizzata grazie al contributo dei soci lions e che ha permesso, oggi, di donare tre nuovi strumenti multimediali alle scuole faentine. “Speriamo di essere andati incontro alle esigenze didattiche delle tre scuole – afferma il past president del Lions Club Faenza, Gian Paolo Novelli – e speriamo che iniziative simili possano ripetersi”.

I portatili sono stati donati dai Lions ai dirigenti dei 3 istituti

Martedì 19 settembre si è svolta in consiglio comunale la consegna ufficiale dei tre portatili ai dirigenti degli istituti: Maria Saragoni (Carchidio-Strocchi), Paola Fiorentini (Cova-Lanzoni) e Marisa Tronconi (San Rocco), che da domani potranno così avere uno strumento in più per aiutare i ragazzi che si trovano in difficoltà a imparare attraverso l’insegnamento svolto solo con metodi tradizionali. Alla consegna ha partecipato anche l’assessore alle Politiche giovanili Simona Sangiorgi. “I Lions continuano a dimostrare grande attenzione al mondo dell’educazione – sottolinea l’assessore – ogni investimento speso per la formazione dei giovani nel breve termine sembra quasi invisibile, ma i suoi effetti si vedranno e matureranno nel corso degli anni. Tanti problemi della nostra società di oggi nascondo da manchevolezze educative di ieri: questi sono esempi molto positivi che meritano di essere portati avanti in futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.