Idee Ricostituenti: un workshop per sviluppare progetti su digitale, giovani e sociale

Lunedì 19 aprile dalle 18.00 alle 20.00 si terrà il primo workshop dedicato al progetto di bilancio partecipativo dell’Unione “Idee Ricostituenti”, aperto a tutta la cittadinanza dei Comuni coinvolti. L’incontro-laboratorio, realizzato in collaborazione con Villaggio Globale, aiuterà i partecipanti a sviluppare e concretizzare proposte progettuali in linea con le tre tematiche al centro del progetto: digitale, giovani e sociale. Per partecipare al workshop è sufficiente scrivere una mail in cui si richiede di aderire a partecipo@romagnafaentina.it.

I partecipanti protagonisti delle Idee Ricostitutenti

La prima parte del workshop sarà dedicata alla presentazione del progetto “Idee Ricostituenti”. Dopo questa fase introduttiva, i partecipanti saranno i veri protagonisti del laboratorio. Ognuno potrà scegliere su quale dei tre temi confrontarsi e discutere problemi e soluzioni, con l’obiettivo di identificare quelle idee che potranno evolversi poi in proposte progettuali concrete.

Venturelli: “Leggere i bisogni e tratteggiare risposte”

“Ci auguriamo che questo workshop possa essere utile ai cittadini per leggere assieme i bisogni del territorio e tratteggiare possibili risposte, traducendole in progetti concreti da caricare sulla piattaforma www.partecipo-romagnafaentina.itè il commento del responsabile del progetto Andrea Venturelli. “Naturalmente avremmo preferito proporre un laboratorio in presenza, ma – come si dice – occorre fare di necessità virtù: il workshop sarà così anche l’occasione per sperimentare tecniche innovative di dialogo e confronto a distanza, sfruttando stanze virtuali, lavagne condivise, post-it senza colla.”

 

 

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.