Giorno della memoria: la mostra “Ricordiamo” nel Salone delle Bandiere del Comune di Faenza

Nell’ambito delle iniziative legate la Giornata della Memoria lunedì 17 gennaio, nel Salone delle Bandiere del Comune di Faenza è stata inaugurata la mostra ‘Ricordiamo, perché non accada mai più. L’iniziativa, promossa dall’Anffas regionale e dall’associazione Amici dell’Anffas, è stata realizzata in collaborazione con il Comune di Faenza.

“Ricordiamo”

In esposizione alcuni pannelli informativi nei quali si ripercorre la scellerata azione di eutanasia perseguita dai nazisti con il programma ‘Aktion T4’ nei confronti delle persone con disabilità, malattie mentali e genetiche. “La mostra -dicono gli organizzatori- non si pone lo scopo di approfondire la parte storica, quanto piuttosto onorare la memoria di quelle vittime innocenti destando domande e riflessioni”. All’inaugurazione erano presenti tra gli altri il sindaco di Faenza, Massimo Isola, l’assessore al Welfare, Davide Agresti, il presidente del Consiglio comunale, Niccolò Bosi, Nives Bendoni, presidente Anffas Faenza, la presidente regionale dell’associazione, Barbara Bentivoglio e il coordinatore del Forum del terzo settore, Fausto Viviani. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della Residenza Municipale, dalle 7.30 alla 19.30, dal lunedì al venerdì, fino al 5 febbraio 2022.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.