Gabriele Cirilli “a caccia di like” al Teatro Masini di Faenza

Viviamo tutti per un ‘Like’, in italiano “Mi piace”. Su questo presupposto parte il nuovo monologo che il simpaticissimo Gabriele Cirilli presenterà al Teatro Masini di Faenza lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 21. Lo spettacolo, che vede anche la partecipazione sul palco di Umberto Noto, è scritto dall’attore con la collaborazione di Maria De Luca, Giorgio Ganzerli, Gianluca Giugliarelli e Alessio Tagliento ed è diretto da Claudio Insegno. Dopo la replica faentina, lo spettacolo tornerà in Romagna, martedì 19 marzo, al Teatro Alighieri di Ravenna.

Mi piace: il nuovo spettacolo di Gabriele Cirilli

La nostra vita è un continuo avere e dare un giudizio, sin dalla mattina quando ci alziamo e ci guardiamo allo specchio oppure quando scegliamo un vestito, gli amici da frequentare, quando ordiniamo al ristorante o quando scegliamo di andare in vacanza, i programmi tv da guardare, il film al cinema da vedere, il politico da votare, la musica da ascoltare o i libri da leggere, la dieta da fare, la squadra di calcio da tifare, le persone da seguire sui social. Insomma “Mi piace” è la parola chiave della nostra esistenza! Se Piaci o ti Piace è fatta! Mi Piace il teatro che è un circo delle meraviglie dove tutto è relativo ma possibile.

«Quello che propongo – spiega Gabriele Cirilli – è uno spettacolo che attraversa tutti i generi del teatro comico: dalla commedia degli equivoci al cabaret, attraverso monologhi, canzoni e balletti che mi impegnano in una prova d’attore completa e sfaccettata. Mi piace essere quello di sempre, quello partito da Sulmona e non ancora arrivato, quello innamorato del pubblico con passione talmente vera e profonda da creare un legame quasi magico con esso. Ridere è fondamentale per me perché la risata è contagiosa, è una medicina, un rimedio contro tutto il nero che ci opprime».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.