Forum della Filosofia: la finale della 17^ edizione al teatro Masini

Dallo studio dei libri su Aristotele ed Hegel al confronto diretto su tematiche d’attualità. Lunedì 7 maggio 2018 dalle 10.45 il teatro Masini di Faenza si trasformerà in un ‘foro’ nella quale studenti provenienti di tutta Italia si sfideranno a colpi di tesi, antitesi e sintesi per capire se ha ancora senso parlare di “Destra” e “Sinistra” nella politica attuale. Entrerà in scena infatti l’evento finale del “Forum della Filosofia”, concorso nazionale promosso dal liceo Torricelli-Ballardini di Faenza, dal liceo Gioia di Piacenza e dal liceo Scacchi di Bari in collaborazione con la Società Filosofica Italiana con l’intento di valorizzare l’approfondimento della filosofia come strumento di interpretazione della realtà e occasione di confronto tra posizioni diverse. Ogni scuola partecipa con una propria squadra di studenti realizzando un elaborato sul tema e, dopo le selezioni, i vari team si sfidano nella finale utilizzando gli strumenti propri della dialettica. Una giuria decreta poi quale liceo meglio di tutti è stato in grado di sostenere le proprie argomentazioni, Anche il pubblico faentino potrà partecipare con domande e sollecitazioni agli studenti.

Destra e Sinistra: ha ancora senso parlarne?

La filosofia non come scienza astratta ma come approccio per comprendere meglio la contemporaneità: è con questo spirito che si sviluppa la manifestazione. Tema della 17^ edizione del Forum della Filosofia è “Destra” e “Sinistra” nel contesto politico dei nostri giorni, e su questo i gruppi studenteschi si confronteranno. La filosofia esce così dai manuali, e gli studenti delle scuole superiori vengono stimolati alla critica di tematiche attuali e contemporanee, troppo spesso banalizzate dall’“assedio del presente” imposto dalla velocità della società digitale. Fermarsi, riflettere e confrontarsi con gli altri rimane ancora una modalità fondamentale per vincere le sfide della contemporaneità, più efficace che un semplice tweet.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.