Ecco la medaglia ‘europea’ della 100 km, a realizzarla Milla Spada

Assegnati i premi per il 20° concorso per la realizzazione della Medaglia della 100 km del Passatore. Milla Spada, classe 2A del liceo Torricelli-Ballardini, è la vincitrice. 2° classificato Erasmo Allocca (1C), 3^ Laura Parenti (2A). Sabato 21 aprile, la giuria del concorso per la realizzazione della Medaglia della “100 km del Passatore” edizione 2018, composta dal presidente della Cento Giordano Zinzani, dal consigliere della Firenze-Faenza Franco Piani, dal direttore di gara Pietro Pirì Crementi, dall’artista Maria Angela Montanari, dall’artista e ospite Umberto Boschi e dal ceramologo nonché presidente dell’associazione ex allievi del Ballardini Pietro Ravagli, ha eletto vincitrice l’opera di Milla Spada della classe 2A.

La medaglia ha per tema il 50° del Premio Europa

La medaglia vincitrice del concorso, realizzata da Milla Spada

Tema del concorso, quest’anno, “Venti di guerra, ali (e gambe) di pace”, in riferimento al 50° anniversario del premio Europa, conferito alla città di Faenza nel 1968 è stato ritenuto trattato con pertinenza da una composizione equilibrata, raffigurata attraverso un’immagine double face di accurata esecuzione e sorretta da un’evidente originalità compositiva. Secondo classificato Erasmo Allocca, la cui opera raffigura un arcobaleno simbolo di pace e ponte fra le culture, realizzato in modo da creare una composizione suggestiva e ricca di significato; ultimo gradino del podio per Laura Parenti, il cui elaborato presenta un’iconografia costituita da elementi essenziali, ben curati e di facile leggibilità. La giuria ha inoltre segnalato le opere degli studenti Maria Chiara Pisoni, Gaia Campomori e Francesca Iannella per la qualità esecutiva e l’originalità interpretativa.

Nella foto da sinistra: Erasmo Allocca, i professori Anna Lombardo e Marco Tadolini, Milla Spada e Laura Parenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.