Fiera di San Rocco 2019 nel segno del Palio del Niballo

Non basta un giorno per visitarla: tra eventi, bancarelle e mostre il fascino del medioevo torna a vivere a Faenza grazie all’Antica Fiera di San Rocco, uno degli appuntamenti più attesi e frequentati della città e della Romagna. Dalle ore 9 di domenica 3 novembre l’area nei pressi del rione Verde – tra parco Tassinari, via Castellani e via Tonducci – si trasforma in un vero e proprio borgo medievale, con armati e arcieri pronti ad animare le strade con duelli, combattimenti e spettacoli itineranti.
Il tema di questa 22^ edizione contemporanea dell’Antica Fiera (le cui origini risalgono al XV secolo), a cura di Accademia Medioevale, è il Palio del Niballo, che quest’anno ha festeggiato 60 anni di storia.

Il ciclo di conferenze sul Palio del Niballo

Lunedì 28 – L’Amministrazione comunale

Per l’occasione sarà infatti realizzato un ciclo di conferenze nei giorni precedenti alla Fiera, che si terranno alla sala conferenze del rione Verde, tutte con inizio alle ore 20.30. Si parte lunedì 28 ottobre con l’incontro con gli esponenti dell’amministrazione comunale: il sindaco Giovanni Malpezzi, la dirigente del settore Cultura Benedetta Diamanti e il capo servizio Gastone Bosio; modera Rodolfo Cacciari.

Martedì 29 – La Magistratura

Martedì 29 settembre l’incontro ha per tema ‘la Magistratura’ e saranno presenti il podestà della giostra Fausto Brugnoni, il maestro di campo Antonio Lolli e il rotellino Mattia Randi; modera Gabriele Garavini.

Mercoledì 30 – La Deputazione

Mercoledì 30 ottobre è la volta della Deputazione, presenti Giuliano Vitali, Franca Pozzi e Pietro Lenzini.

Giovedì 31 – I Rioni e il Gruppo municipale

Giovedì 31 ottobre viene dato spazio ai capi rioni (Filippo Rava, Maurizio Bertoni, Peter Caroli, Gianluca Maiardi e Mario Reggidori) e al gruppo municipale (Marino Baldani); modera Francesco Donati.

Venerdì 1° novembre – I media

Ultima serata venerdì 1° novembre con “i media”, ospiti giornalisti di Faenzaweb Tv, BuonsensoFaenza, il Piccolo, il Resto del Carlino, il Corriere di Romagna e Settesere; modera Rodolfo Cacciari.

Sabato 2 novembre – La mostra a Palazzo delle Esposizioni

Sempre sul tema del Niballo, a Palazzo delle Esposizioni verrà poi realizzata una grande mostra che ripercorrerà i 60 anni di Palio del rione Verde con armi, costumi, armature, immagini e tutto ciò che ruota attorno a questa manifestazione. L’inaugurazione della mostra si terrà sabato 2 novembre alle ore 16.30.

Domenica 3 novembre: gli eventi principali dell’Antica Fiera di San Rocco

Arrivando poi al fulcro della Fiera, come da tradizione, passeggiando il 3 novembre lungo le vie di San Rocco, non mancheranno stand gastronomici, strade dedicate agli hobbisti, vie in cui gustare i sapori di cioccolata, vino e olio, spazi per le associazioni di volontariato e per i più piccoli, installazioni artistiche. Collabora all’evento anche l’istituto professionale Strocchi-Persolino con i propri prodotti. Non mancherà la musica: nel pomeriggio la ‘Brass Band’ in forma itinerante farà fare agli ascoltatori un viaggio nel passato eseguendo diversi brani fra cui “Schiarazula Marazula”, danza popolare pubblicata da Giorgio Mainerio nel Cinquecento. In occasione della Fiera, corso Mazzini si trasformerà poi in un “Corso dei Motori”, vasta rassegna di auto e moto d’epoca organizzato da il 3 Ics Team di Faenza. «La Fiera di San Rocco rappresenta un momento di socializzazione importante per tutta la comunità – afferma il sindaco Giovanni Malpezzi – che dà impulso a tanti eventi e collaborazioni, un volano importante anche dal punto di vista sociale ed economico».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Un pensiero riguardo “Fiera di San Rocco 2019 nel segno del Palio del Niballo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.