Ferragosto sotto le stelle con Romagna mia, Trio Italiano, Extraliscio

Si aprirà con una grande festa il Ferragosto a Faenza: lunedì 14 agosto, in occasione della nuova edizione dell’anteprima Mei Ferragosto sotto le stelle, verranno infatti festeggiati i 70 anni di Casadei Sonora con la proiezione in esclusiva del videoclip ufficiale di “Romagna mia” e il live degli Extraliscio, il nuovo punk da balera di Moreno il Biondo e Mirco Mariani. Apertura e chiusura con il Trio Italiano, band che festeggia ormai 30 anni di successi. Come da tradizione, la serata avrà inizio alle ore 20 in piazza Nenni.

Il primo videoclip di Romagna mia

Non era stato mai realizzato un videoclip ufficiale di Romagna Mia, una delle canzoni italiane più note nel mondo. Le edizioni musicali Casadei Sonora, con la partecipazione di Regione/Apt, hanno prodotto il primo videoclip ideato per rilanciare la figura musicale e storica del compositore romagnolo nel mondo dei social network e delle giovani generazioni. «Romagna mia – afferma Giordano Sangiorgi, organizzatore della serata – rappresenta un vero elemento di cultura musicale indipendente ante litteram negli anni ’50. In quegli anni sono arrivati in Italia gli americani portando con sé la loro musica, che rischiava di schiacciare ogni altra forma creativa. Secondo Casadei ha resistito e ha fatto conoscere un altro tipo di musica che in quel momento sembrava controproducente, e da cui invece è nata una vera e propria tradizione». Una tradizione che continua a essere innovata grazie alla presenza degli Extraliscio, reduci dai successi della Notte del liscio. Il videoclip racconterà la Romagna di Secondo Casadei nei suoi molteplici aspetti e sarà scritto e diretto da Giuliano Paco Ciabatta e dal regista Davide Legni.

La serata di Ferragosto inizierà alle ore 20 in piazza Nenni

A Ferragosto sotto le stelle non può mancare il Trio Italiano, ospiti fissi della serata. «Questo è un gemellaggio utile anche per noi – afferma Gaetano Barbarito del Trio Italiano – oltre a proporre il nostro repertorio dagli anni ’60 a oggi, suoneremo con due ospiti: Elia, un cantautore giovanissimo di Alfonsine e due ragazzi provenienti dal Pavone Rock».

«Non è scontato ogni anno l’alto numero di presenze in piazza Nenni per il 14 agosto – commenta il vice sindaco Massimo Isola – che lo fanno diventare un luogo felice dove trascorrere una bella serata: è un momento molto atteso dai faentini. Un progetto ancora più ricco quest’anno grazie a un lavoro importante sul liscio e sulla musica folk delle nostre terre che non a caso succede proprio adesso a Faenza». L’evento è organizzato dalla Casa della Musica di Faenza, con ingresso a offerta libera. Contatti: 0546.646012.

Foto di copertina: emmefoto

Rispondi