Faenza monta su Honda: quando la ricerca porta risultati

Ci sarà anche un po’ di Faenza nelle nuove auto della Honda. La nota casa automobilistica giapponese ha infatti selezionato l’azienda faentina Riba Composites per produrre dei particolari in fibra di carbonio all’interno di una nuova vettura in produzione. “Aggiudicarsi questa commessa – afferma l’ingegner Andrea Bedeschi, general manager dell’azienda faentina – è per noi motivo di orgoglio, è il riconoscimento della crescita professionale e qualitativa fatta da tutto il team Riba”. Una scelta che non arriva per caso, ma che è frutto di un percorso che ha saputo far interagire tra loro il mondo della ricerca e mondo dell’impresa. La Riba è anche sponsor principale del master sui Materiali compositi organizzato dall’Università di Bologna che ha sede proprio nella città manfreda.

Un master sui materiali innovativi

Il master ha come obiettivo la formazione di ricercatori e tecnici capaci di operare nel mondo dei materiali altamente innovativi, come appunto i materiali in fibra di carbonio che andranno ad assemblare la carrozzeria della nuova vettura Honda. In questo corso di studi è deciso di puntare fortemente sull’interdisciplinarità, necessaria per riuscire a gestire materiale compositi o ibridi e riuscire massimizzare le proprietà dei materiali a seconda delle esigenze del mercato. Non più solo “il materiale giusto al posto giusto” dunque, ma anche “la giusta ricetta per ingredienti diversi“.

“Un team di altissimo livello”

Grazie a questo polo tecnologico altamente specializzato, è stato possibile conquistare la fiducia di Honda, che si aggiunge così ad altri clienti dell’azienda – che fa parte del gruppo industriale Bucci – come Ferrari, Maserati e Ducati. “Ci siamo aggiudicati questa commessa – commenta Andrea Bedeschi – per il valore che abbiamo creato in questi anni e per la feroce determinazione che abbiamo nel essere velocissimi a rispondere alle richieste dei clienti, abbiamo costruito un team di tecnici ed ingegneri di grandissimo livello, possiamo affrontare progetti di qualsiasi complessità per soddisfare le richieste dei nostri clienti”.

Rispondi