Serata Panathlon il 26 settembre al Cavallino per i 100 anni del Faenza Lotta

Riprende l’attività del Panathlon Club Faenza dopo la pausa estiva con la serata conviviale che si terrà giovedì 26 settembre 2019, alle ore 20.15 al ristorante “Cavallino” in via Emilia a Faenza. Il tema: “100 anni di C.A. Faenza – Sezione Lotta” vedrà come relatori il presidente della società Giovanni Morsiani ed Enrica Rinaldi, atleta nazionale, che è stata argento ai campionati europei juniores e ha conquistato la medaglia di bronzo gli europei under 23, oltre a essere campionessa italiana. Saranno ospiti anche Salvatore Avanzato e Carmelo Alati, allenatori tecnici di lotta greco romana e stile libero.

1919-2019: 100 anni di storia, di vittorie, di sport

Il C.A. Faenza Sez. Lotta è nato nel 1919 ed è una delle società sportive più antiche d’Italia in cui si pratica la disciplina della lotta greco-romana, libera e femminile, da cui sono uscite tante medaglie olimpiche. “Passione, Perseveranza e Professionalità” sono le parole chiave di questa società sportiva. La pratica della Lotta risulta particolarmente adatta per i giovani e i giovanissimi assai utile per il loro sviluppo psicofisico in quanto consente un’armoniosa formazione della struttura corporea, genera sicurezza interiore, stempera l’aggressività e l’irrequietezza tipica della fanciullezza. La disciplina della lotta a Faenza ha come sede privilegiata la palestra Giovanni Lucchesi, intitolata in memoria del suo primo promotore, atleta e dirigente dal 1919. La tradizione di questa palestra si è preservata grazie alla costanza e alla tenacia di appassionati e dirigenti che hanno saputo mantenere vivo l’interesse della Lotta, e hanno condotto atleti ai Giochi Olimpici, l’evento sportivo quadriennale più atteso. Il Club Atletico Faenza Sezione Lotta è una realtà sportiva di eccellenza in Italia e nel mondo. Poche sono le società che possono vantare sei medaglie alle Olimpiadi e 32 campioni italiani assoluti.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.