Alla Casa del Teatro sabato 18 novembre in scena “La vecchia”

Proseguono alla Casa del Teatro di Faenza (via Oberdan 7a) gli appuntamenti con la rassegna del “Teatro vicino”, con la quale si rinnova l’obiettivo di fare della Casa del Teatro un luogo per produrre e “vedere” cultura e favorire così la crescita dei valori della comunità. Il prossimo appuntamento è con la compagnia “Artisti Drama” sabato 18 novembre 2017 alle ore 21 che porteranno in scena lo spettacolo “La Vecchia”. Si tratta di una commedia malincomica per due personaggi di Rita Frongia, con Marco Manchisi e Stefano Vercelli per la regia di Rita Frongia.

La Vecchia: un poeta cerca il perchè dei propri dolori consultando i tarocchi di un mago

Un mago/rigattiere, di quelli che potremmo trovare in un piccolo garage sulla via Salaria, legge i tarocchi a un poeta inquieto. Il poeta, che vorrebbe essere Rimbaud, consulta il mago per conoscere l’origine del dolore che gli contorce lo stomaco a ogni risveglio. Questi sono i personaggi, ma i personaggi sono solo dei fantasmi perché la carne e il sangue è roba per attori. I tarocchi che usiamo in scena sono di Stefano Vercelli, lui li ha creati vent’anni fa e hanno attraversato continenti e performance.

L’associazione Artisti Drama (già cooperativa Drama Teatri) svolge attività teatrali e culturali nella provincia di Modena da più di dieci anni, ponendo particolare attenzione a una formazione culturale rivolta ai giovani, alle problematiche di genere e a interventi sociali che vedano l’inclusione di soggetti come anziani e stranieri. Collabora da diversi anni con la Biblioteca Delfini di Modena, Emilia Romagna Teatro Fondazione e diversi enti pubblici.

Rispondi