Teatro Masini: dal 22 settembre i nuovi abbonamenti

Parte sabato 22 settembre 2018 la campagna per sottoscrivere nuovi abbonamenti delle rassegne di Prosa, Teatro Contemporaneo, Danza e Favole della Stagione 2018/2019 del Teatro Masini di Faenza. La biglietteria del Ttatro sarà aperta dalle ore 16 alle ore 20. La campagna proseguirà poi da lunedì 24 a mercoledì 26 settembre, giorni in cui la biglietteria sarà aperta dalle ore 10 alle ore 13.
Sarà comunque possibile sottoscrivere nuovi abbonamenti fino al giorno della prima rappresentazione di ogni rassegna, nei giorni e negli orari di apertura della Biglietteria.

La Stagione di Prosa si apre il 5 ottobre con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni

Il cartellone di Prosa sarà inaugurato dalla “Anteprima” nazionale di A testa in giù, commedia diretta da Gioele Dix e interpretata da Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni (dal 5 al 7 ottobre). A seguire sfileranno sul palcoscenico del Masini: Claudio Casadio e Brenno Placido, tra i protagonisti di La Classe, nuova co-produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri (dal 28 al 30 novembre); Veronica Pivetti nella commedia musicale Viktor und Viktoria (dal 18 al 20 dicembre); Alessandro Benvenuti ne L’Avaro di Molière (dal 29 al 31 gennaio), Massimo Dapporto nel drammatico Un momento difficile di Furio Bordon (dal 12 al 14 febbraio); il Teatro dell’Elfo ne L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde (dal 22 al 24 marzo) e Lino Guanciale in La classe operaia va in paradiso, rilettura teatrale dell’omonimo film di Elio Petri (dal 4 al 6 aprile).

Federico Buffa, Enzo Iacchetti e Simone Cristicchi nel Contemporaneo

Per la rassegna di Teatro Contemporaneo – che unisce in un unico cartellone i “Protagonisti” e “Al Ridotto” con possibilità di abbonamento ai singoli cartelloni – arriveranno a Faenza artisti del calibro di Federico Buffa, Factory Compagnia Transadriatica, Roberto Anglisani, Davide Enia, Enzo Iacchetti, Teatro Kismet e Simone Cristicchi che si confronteranno con drammaturgie originali, a volte leggere a volte impegnate, per mostrare uno spaccato di prospettive “altre” che il teatro moderno può offrire quando si confronta e affronta la Storia o la quotidianità.

La grande Danza al teatro Masini

Il cartellone dedicato alla Danza, quest’anno realizzato con la collaborazione di Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, porterà in scena diverse espressioni dell’arte coreutica: dalla danza contemporanea di Aterballetto e Compagnia Abbondanza Bertoni al balletto neoclassico di Eko Dance Project, fino al circo/danza della francese Compagnie Libertivoire.

La Stagione delle Favole

Per quanto riguarda la rassegna domenicale delle Favole, sei saranno gli spettacoli proposti, tratti da fiabe e racconti tradizionali e molto popolari, contraddistinti da quella poesia e quell’originalità che qualificano il teatro per ragazzi italiano come uno dei migliori a livello europeo. Tra i titoli: Il vecchio e il mare, Zuppa di sasso, I Love Frankenstein, Sogno, L’albero di pepe e La Regina delle nevi. Prezzi, informazioni e dettagli: 0546/21306 – www.accademiaperduta.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.