Andrea Liverani (Lega) sui danni del maltempo in Emilia-Romagna

L’ondata di maltempo che ha investito l’Emilia-Romagna nei giorni scorsi ha causato danni per diversi milioni di euro. Come ha sottolineato anche Coldiretti Emilia-Romagna in un comunicato i danni si limitano con la prevenzione. I cambiamenti climatici non sono più da considerarsi straordinari, ma vanno gestiti come una condizione di normalità e quindi è necessario lavorare sulla manutenzione ordinaria, ma anche e soprattutto sulla prevenzione. Non è da sottovalutare che le mancate pulizie degli argini dei fiumi registrano un aumento dell’impatto di animali come le nutrie che da sempre danneggiano ulteriormente la situazione.

Le dichiarazioni del consigliere regionale della Lega

L’auspicio della Coldiretti Emilia-Romagna che la Regione si faccia parte attiva presso il Governo per sbloccare i fondi già stanziati per la prevenzione è da condividere. «La Lega sostiene le esigenze degli agricoltori, che sono gli interessi di ognuno di noi – scrive il consigliere regionale Andrea Liverani – io mi farò promotore in Regione affinchè la situazione sia monitorata e presa subito in carico».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.