Al convento di Fognano 3 giorni di Viaggio nel Rinascimento

Una tre giorni all’insegna di Tolkien, medioevo, rinascimento e segreti dell’alchimia. Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017, all’antico convento Emiliani di Fognano, balletto, musica, letteratura, illustrazione e cibo saranno gli ingredienti per godersi un percorso culturale di tre giorni che avvolge tutti i sensi: Viaggio nel Rinascimento, pensato tre anni fa da Enrica Piancastelli con le allieve più grandi del gruppo Danzarte, è stato, fin dal suo esordio, un evento culturale a tutto tondo, in cui danza e teatro si affiancano ad una cena dai sapori rinascimentali e un mercatino storico. Novità importanti si sono quindi aggiunte, tra cui concerti, conferenze ed esposizioni, per poter assaporare completamente i fasti di un’epoca lontana e affascinante. Spettacoli, mostre, conferenza, mercato, concerto, messa solenne, cena della corte, pranzo delle dame e cavalieri e altro ancora a spasso nel Rinascimento.

Viaggio nel Rinascimento a Fognano: il programma

Eventi e conferenze aperti a tutti. L’apertura dell’evento sarà venerdì 1° dicembre alle ore 16. Nella prima giornata – e nei giorni successivi – saranno presentati “I segreti dell’Alchimista”. Alle ore 17 laboratorio vocale per bambini con Yasmina Pecic Tagliaferri “Rinascere con la voce”. Alle 20 concerto di musica antica, ensemble “I Lancillotti”, diretto da Chiara Cattani. Alle ore 20.30 “Armi e Battaglie nel Rinascimento”, conferenza del dottor Euro Piancastelli.

Dalla caccia col falcone allo studio della lingua degli elfi. Sabato 2 dicembre alle ore 14 l’apertura del mercato storico e antichi mestieri. A partire dalle ore 14.30 si va “A caccia col falcone: l’arte venatoria di ieri e di oggi”. Alle 15 “Le lingue degli Elfi – tra storia e scrittura”, seminario tematico a cura dell’associazione italiana Studi Tolkieniani. A seguire, sempre su tema del Signore degli anelli, alle 16 “Tolkien Calendars – Dal 1973 ad oggi”, con Roberto Arduini, Ivan Cavini e Davide Romanini. Alle ore 17 “Echi e volteggi”, tamburini di Brisighella e sbandieratori del Rione Rosso di Faenza. Alle ore 18 “L’Ordine della Torre e il segreto della pergamena”, spettacolo di danza realizzato dall’associazione culturale Danzarte. Per le re 19.30 è prevista l’estrazione del vincitore “Lords For The Ring 2018”. Si chiude la giornata alle ore 20 con la Cena della Corte, banchetto rinascimentale e spettacolo interattivo (partecipazione consentita solo su prenotazione).

Chiude il viaggio nel Rinascimento il 3 dicembre la conferenza di Andrea Vitali

Domenica 3 dicembre alle ore 9 apertura mercato storico e Antichi Mestieri. Alle ore 11 concerto dell’ensemble della scuola di musica “A. Masironi”, diretto da Davide Fabbri. Ore 12.30 Pranzo dell’Abate, banchetto rinascimentale (partecipazione consentita solo su prenotazione). Ore 14.30 “Tolkien Session” seminari tematici a cura dell’associazione italiana Studi Tolkieniani, con Carla Iacono Isidoro, Ferruccio Cortesi e Elisabetta Marchi. Ore 15 La vestizione dell’uomo d’arme rinascimentale. Ore 16 Presentazione del romanzo fantasy “GAEL” di Fabrizio Monticelli a cura della casa editrice Eclypsed Word. Ore 17 “Al grido di battaglia”. Tamburini di Brisighella e Compagnia del Montone di Terra del Sole. Ore 17.30 I madrigali del coro ecclesiastico di Terra del Sole. Ore 18 “L’Ordine della Torre e il segreto della pergamena”, spettacolo di danza realizzato dall’Ass. culturale Danzarte. Ore 19.30 estrazione del vincitore “Lords For The Ring 2018”. Ore 20.30 “I grandi miti dell’immaginario medievale”, conferenza del professor Andrea Vitali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.