Giovani e lavoro: il 26 gennaio l’incontro con il ministro Poletti al circolo di Santa Lucia

Avviati già da qualche tempo meeting e iniziative politiche in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo, il PD organizza sul territorio della Romagna faentina una settimana di appuntamenti rivolti alla cittadinanza. Tra questi anche quello col Ministro Giuliano Poletti che avrà luogo al circolo di Santa Lucia il 26 gennaio. Una serie di incontri che arrivano a conclusione della campagna di ascolto nei circoli, durante cui il partito ha illustrato gli obiettivi programmatici al centro dell’azione parlamentare nella prossima legislatura.

Lavoro, giovani e Jobs Act tra bilanci e obiettivi futuri indicati da Giuliano Poletti

Venerdì 26 gennaio alle 18.30 è in programma al circolo ARCI di Santa Lucia – in Via San Mamante 71 – un incontro con il ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Si parlerà di “Giovani e mondo del lavoro”, di politiche attive introdotte dal Jobs Act, di opportunità e di crescita economica. Un appuntamento per fare il punto su ciò che è stato fatto in questi anni e sulle manovre che il PD intende attuare in futuro per far fronte alla disoccupazione giovanile. La riforma del Jobs Act è entrata in vigore nel biennio 2014-2015 e conta su alcuni punti cardine: tutele crescenti, politiche attive, maternità, flessibilità, tutela del lavoro e semplificazione. A distanza di 3 anni e con le elezioni alle porte, è tempo di bilanci anche per questa riforma che ha introdotto importanti cambiamenti in tema di lavoro.

Turismo e sicurezza: una panoramica sul territorio con i suoi protagonisti

L’incontro col Ministro Poletti chiuderà una fitta agenda settimanale promossa dal PD, partita nei giorni precedenti. Lunedì 22 gennaio si è partiti da Brisighella con la serata “Faentina, quale futuro?… tra pendolarismo e turismo il futuro della nostra ferrovia”. A parlare della storica linea ferroviaria, il sindaco di Marradi Tommaso Triberti, il consigliere regionale PD Manuela Rontini e il capogruppo PD nel Consiglio dell’Unione della Romagna Faentina Chiara Berti. La settimana di appuntamenti proseguirà poi il 24 gennaio, alle 20.30 a Casola Valsenio, nella sala Nolasco Biagi della Biblioteca comunale. Qui il tema sul tavolo sarà “Frontiere, sicurezza, accoglienza. L’Europa, la crisi del Mediterraneo e gli effetti sui nostri territori”. Ne discuterà col pubblico l’on. Alberto Pagani, che di questi argomenti si è occupato nel corso della sua attività parlamentare. L’incontro sarà introdotto Marino Fiorentini, segretario del circolo PD di Casola Valsenio, che esporrà un’analisi sull’esperienza di accoglienza di profughi e richiedenti asilo a Casola Valsenio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.