Una raccolta fondi per Romagna Soccorso nel segno del trekking e della solidarietà

Tre giorni, 150 km da Firenze a Ravenna sulle orme di Dante, e una raccolta fondi con obiettivo 2mila euro per sostenere Romagna Soccorso. E’ questa l’idea lanciata da tre amici, Matteo Spada, Bruce Saggese ed Enrico Laghi che entrerà nel vivo dal 10 al 12 settembre, quando in tre tappe (Firenze-Capanna Marcone, Capanna Marcone-Faenza, Faenza-Ravenna) lungo i monti tosco-romagnoli raggiungeranno la tomba di Dante.

Obiettivo 2mila euro da donare a Romagna Soccorso

“È passato circa un un anno da quando telefonai al mio caro amico Bruce, compagno di avventure e di cordata, per parlare di qualcosa che bolliva nella mia mente – spiega Matteo Spada -. Insieme abbiamo creato qualche anno fa un gruppo facebook Tramazzo Trekking, dapprima con pochi iscritti appassionati di escursioni e appunto trekking nella nostra vallata (del Tramazzo da Marzeno a Tredozio) poi piano piano siamo arrivati oggi quasi a 1000 persone tra cui alpinisti, trail runner, tutti con la voglia di condividere le proprie esperienze outdoor. Poi arrivato il covid tutto è cambiato e rallentato ma non la voglia in me e Bruce di rendere questo gruppo non solo una condivisione di avventure immortalate ma qualcosa di più profondo e indelebile, sempre da condividere insieme come legati da una spinta, un’ emozione comune che è la solidarietà verso il prossimo”.

“Così è nata l’idea di una raccolta fondi – prosegue Spada – che sarà destinata a una realtà indispensabile e importante della quale ognuno di noi potrebbe avere bisogno soprattutto chi frequenta l’ambiente dell’outdoor, il 118 in particolare Romagna Soccorso, dopo due anni durissimi per loro dovuti a questa terribile pandemia, abbiamo pensato di raggiungere una piccola cifra, ma comunque rispettosa per l’acquisto di attrezzature da soccorso per le ambulanze e l’auto medicalizzata della nostra zona, la nostra vallata e limitrofe. Con la proposta del nostro amico Enrico Laghi (guida ambientale escursionistica) partiremo da Firenze venerdì 10 settembre nella mattinata per raggiungere a piedi Ravenna domenica 12 settembre vigilia della morte del Sommo poeta Dante, città che vede oltre alla sua tomba anche la sede del 118 Romagna Soccorso. Sarà un viaggio simbolico per la quasi totalità su sentieri e in autonomia, circa 150km, che simboleggia anche la traversata del nostro amato Appennino che tanto ci appassiona e ci unisce”.

E’ possibile donare online attraverso la piattaforma GoFundMe.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.