Tennis Faenza, il sogno scudetto arriva allo spareggio

Foligno. Cambia di nuovo il vento, in un’incandescente finale scudetto del tennis femminile. Faenza l’aveva iniziata vincendo il primo singolo, Prato aveva rovesciato la situazione vincendo gli altri due singoli, ora Faenza si è riportata in parità grazie al successo nel doppio. Alice Balducci e Camilla Scala si sono imposte per 6-1 6-4, in un’ora ed un quarto di gioco, su Corinna Dentoni e Lisa Piccinetti. Prato ha infatti scelto di schierare il proprio “doppio di riserva”, per dare la possibilità ad un’affaticatissima Camerin, reduce da una battaglia durata due ore e mezzo nel singolo contro Scala. Senza storia il primo set. Nel secondo, invece, causa un calo di concentrazione, Balducci e Scala si sono ritrovate sotto 0-3. Ma una volta ritrovata la giusta applicazione e la dovuta determinazione, non ci hanno messo molto ad effettuare il sorpasso e chiudere il match 6-4.

Tennis Faenza, sfida decisiva con Prato alle ore 19

Ora, quindi, la finale scudetto si deciderà al doppio di spareggio, che inizierà al termine di una partita della finale maschile iniziata in questi minuti. Presumibilmente si scenderà in campo attorno alle 19. Per il Tennis Club Faenza torneranno in campo Alice Balducci e Camilla Scala. Prato schiererà molto probabilmente Maria Elena Camerin, pur se stremata dalle fatiche del singolare; al suo fianco potrebbe esserci Lucrezia Stefanini, debilitata però da un forte attacco influenzale, oppure dovrà di nuovo avvalersi della giovanissima Lisa Piccinetti, 17 anni appena compiuti. La tifoseria faentina, presente in gran numero al PalaPaternesi di Foligno, attende il match che può regalare la storia con grande entusiasmo. E Camilla e Alice, a poche decine di minuti dalla partita forse più importante della loro vita, trovano anche la forza di scherzare “Non siamo brave ma siamo simpatiche – hanno dichiarato in coro a Supertennis Tv – Vogliamo lo scudetto e lotteremo per conquistarlo”.

Un pensiero riguardo “Tennis Faenza, il sogno scudetto arriva allo spareggio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.