Servizio civile: il 19 settembre incontro in biblioteca per conoscere i 4 progetti della Romagna Faentina

Dalle biblioteche ai centri antiviolenza: occasioni per mettersi in gioco e dedicare un anno della propria vita al servizio della comunità. È stato pubblicato il bando per selezionare i volontari per i progetti di Servizio Civile Universale e, per il territorio dell’Unione della Romagna faentina sono stati finanziati in tutto quattro progetti per un totale complessivo di 32 posti disponibili. Per conoscere meglio le attività in cui saranno coinvolti i volontari, è possibile partecipare all’evento pubblico promosso giovedì 19 settembre 2019, alle ore 15, al Culture Club (spazio giovani) della Biblioteca Manfrediana, alla presenza dell’assessore alle Politiche giovanili Simona Sangiorgi e dei promotori dei singoli progetti.

I 4 progetti dei 6 Comuni dell’Urf

“Biblioteche al centro” è il progetto che coinvolge le biblioteche di Brisighella, Faenza, Castel Bolognese e Casola Valsenio, Solarolo e Riolo Terme, i posti disponibili in tutto sono 12. Gli altri progetti sono “Ognuno è un genio” (Centro per le famiglie, Centro di Solidarietà Faenza, ass. San Giuseppe Santa Rita Castel Bolognese, Ges Casola Valsenio); n. 12 posti; “Musei in movimento” (Musei di Faenza e Riolo Terme) n. 6 posti; “Fenice: libere dalla violenza” (Servizio Fenice – Faenza) n. 2 posti.

La scadenza: 10 ottobre 2019

Il bando scade il 10 ottobre 2019 alle ore 14. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (Dol) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo.

Per informazioni potete rivolgersi a: Informagiovani: Piazza della Molinella Faenza tel 0546 681878 mail: informagiovani@romagnafaentina.it; Servizi alla Comunità: Laghi Raffaella tel. 0546691872 mail: raffaella.laghi@romagnafaentina.it

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.