Lo Sci Club Uoei Faenza festeggia 50 anni, i giovani incontrano Deborah Compagnoni

La sezione Sci Club dell’Uoei è stata premiata per i 50 anni dalla fondazione dalla Federazione Sport Invernali (Fisi) alla manifestazione Skipass alla fiera di Modena,. A ritirare il distintivo d’oro al merito e il gagliardetto, consegnati dal vice presidente Fisi federale Pietro Marrocco all’Uoei Faenza per i 50 anni di affiliazione, è stato il vicepresidente e referente sci faentino, Stefano Montanari.

Uoei: sfiorate 900 presenze alla Festa della Montagna

Nei giorni scorsi, l’anniversario dell’Uoei è stato festeggiato anche nel corso della Festa della Montagna a Faenza con la straordinaria partecipazione della fuoriclasse dello sci, Deborah Compagnoni, che ha portato alla sala Zanelli del centro fieristico oltre 350 persone per la seconda serata della manifestazione che, in tre appuntamenti, ha sfiorato 900 presenze grazie agli altri ospiti il noto scalatore Matteo Della Bordella, il fotografo Alessandro Gruzza, lo scrittore Mario Corradini, e il ricercatore Christian Casarotto del Muse (Museo delle Scienze), tutti dal Trentino, dove si svolgeranno nel febbraio 2019 due Mondiali Junior: il pattinaggio velocità a Baselga di Pinè, e lo sci alpino in Val di Fassa, eventi presentati in anteprima a Faenza.

Le attività dello Sci Club Uoei Faenza

In Val di Fassa si allenano ogni anno i giovani dello Junior Ski Team eredi dei primi pionieri che organizzavano weekend sugli sci sulle Dolomiti o sull’Appennino più di cinquant’anni fa con il supporto di Bettoli Sport. Tante gite, tante gare organizzate fino alla conquista del prestigioso trofeo “Prospero Dal Din” e vinto nel 2011 a Pontedilegno, riconquistato a Tarvisio nel 2012 anno dell’ultimo raduno Nazionale invernale con gare di sci e rimasto per sempre a Faenza.

Lo Sci Club gode da qualche anno di una ritrovata vitalità grazie ai successi sulle piste dai giovani. Il progetto dello Junior Ski Team, nato nel 2007 grazie ai coordinatori Alessandro Bubani e Marco Piazza, intende formare i ragazzi divertendosi nella pratica di uno sport affascinante, ma al tempo stesso “complicato” soprattutto considerando la. distanza dalle piste. Da sei anni lo Sci Club Uoei organizza con successo sulle nevi dell’Appennino il “memorial Francesco Drei”, gara promozionale di slalom gigante riservata agli allievi delle scuole medie del comprensorio faentino, una sorta di campionato studentesco cittadino.

Ogni febbraio una novantina di giovani degli istituti “Europa”, “Carchidio-Strocchi” e “San Rocco” gareggiano per conquistare il trofeo opera dell’artista Goffredo Gaeta e messo in palio dalla consigliera Mirella Venturi, in ricordo dell’indimenticabile socio Francesco Drei, grande appassionato di sci.
Grazie ai risultati delle nuove leve, l’Uoei da tre stagioni conquista il Campionato Provinciale Interclub Ravenna, da sempre il “memorial Agos Ghinassi” riservato ai giovani e quest’anno grazie a un nutrito gruppo di ragazzi e agguerriti “Master”, ha vinto pure l’unico trofeo che mancava nel palmares dell’Uoei Faenza, il Campionato Romagnolo alla XII edizione.

Un pensiero riguardo “Lo Sci Club Uoei Faenza festeggia 50 anni, i giovani incontrano Deborah Compagnoni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.