Sci: la “Carchidio Strocchi” spodesta l'”Europa”, il Memorial Drei è suo

Non riesce il pokerissimo alla scuola media Europa di Faenza, questa volta a trionfare nella competizione sciistica Memorial Drei è stata la scuola media Carchidio Strocchi. Sulle nevi dell’Appennino al Corno alle Scale (Bologna) si è svolto il quinto “memorial Francesco Drei”, gara promozionale di slalom gigante riservata agli allievi delle scuole medie del comprensorio faentino. A quello che giustamente va considerato il campionato cittadino per alunni delle medie hanno partecipato una settantina di giovani degli istituti “Europa”, “Carchidio-Strocchi” e “San Rocco” che si sono dati battaglia sulla pista Tomba 2, sul percorso tracciato dalla maestra di sci Clarisse Roda, direttrice della locale scuola di sci e figlia del presidente Fisi Flavio Roda.

Novità e sorpresa nella classifica generale per istituti: la scuola “Carchidio-Strocchi”, con 847 punti, ha conquistato per la prima volta il trofeo realizzato dal ceramista Goffredo Gaeta e offerto da Mirella Venturi (moglie del compianto socio Uoei Francesco Drei). La scuola “Europa”, dopo quattro anni di incontrastato dominio, si è dovuta accontentare del secondo posto (409 punti). Conferma in terza posizione dell’istituto “S.Rocco” (301 punti).

Memorial Drei: migliori tempi per Matteo Dumini e Riccardo Pasquarella

A livello individuale, miglior tempo assoluto (46”61) di Matteo Dumini (“Carchidio-Strocchi”), che ha preceduto di pochi decimi di secondo il compagno di squadra Riccardo Pasquarella.
Ottima anche la prova di Monica Valentini (“S.Rocco”) che con 58”36 ha fatto segnare il miglior parziale femminile (Matteo Dumini e Monica Valentini nella foto di copertina, ndr). Le avverse condizioni meteo hanno reso la gara particolarmente impegnativa, soprattutto a causa della scarsa visibilità nella parte alta, delle folate di vento e dello strato nevoso che già dopo pochi passaggi lasciava emergere il fondo ghiacciato.

Dopo la gara si sono svolte le premiazioni alla presenza dei dirigenti faentini Anna Maria Vignoli e Stefano Montanari (vicepresidenti), Mirella Venturi, assieme ad Alessandro Bubani e Marco Piazza, coordinatori dello Junior Ski Team.

Rispondi