ROCKIN’ THE 13th – Intervista ai Neither

Venerdì 13 novembre suoneranno al Cca Lughé, loro sono i Neither, band alternative-metal apparsa da poco sulla scena musicale ma che ha già grandi progetti in mente. Uno di questi è già diventato realtà: la realizzazione del Rockin’ the 13th, evento musicale che coinvolge band locali e non solo. Abbiamo fatto loro qualche domanda per conoscerli e farci raccontare un po’ la loro idea di musica: buona lettura e buon ascolto!

neither5

Non tutti sanno che cosa significhi “neither” in inglese, ma, oltre al suo significato letterale, cosa significa per voi?

Il termine “Neither” significa “né l’uno né l’altro”, conseguentemente potrebbe rappresentare tutto e nulla, tutto e il contrario di tutto. Nell’esempio de “né bianco né nero”, Neither apparentemente si annulla non corrispondendo a nessuno dei due estremi, ma al contempo li racchiude entrambi rappresentando l’infinito numero di sfumature che intercorrono fra di essi. Neither è il “nulla” , l’ “infinito , l’ “equilibrio”.

neither2Quando è nato il gruppo?

Il progetto è nato circa un anno fa.

Come è formata la band?

Jacopo Liverani (voce e prima chitarra)
Paride Costa (batteria)
Mattia Audi (chitarra e Synth)
Jacopo Cricca (basso elettrico e cori)

Il vostro gruppo è ancora all’inizio, se così vogliamo dire, quindi immagino che la formazione sia sempre stata così…

Sì, la formanzione è rimasta invariata e compatta.

Chi vi ha influenzato nel vostro percorso musicale?

Questa è sempre una domanda pericolosa eheheh… diciamo a grandi linee che c’ispiriamo a band Grunge e post-Grunge come gli Alice in Chains, Staind, ma anche a progetti più alternative, in particolar modo a Nine Inch Nails, A Perfect Circle, Tool.

neither4Chi scrive i pezzi?

L’input iniziale per i brani proviene molto spesso da Jacopo, poi in saletta si uniscono tutte e quattro le menti per far sì che la canzoni trasfigurino al contempo ciascuno di noi e nessuno di noi…Neither per intenderci ahahahah.

Qual è stato il percorso musicale di ognuno di voi?

Tutti e quattro siamo stati influenzati dal metal, hard rock e rock in tutte le loro forme.

Cosa ascoltate in questo momento?

Metal, hard rock e rock in tutte le loro forme…ma con una maggiore apertura anche a generi come l’Indie, l’Industrial, New Wave e tutta la scena Alternative in generale.

neither3Quanti live avete fatto fin ora?

8!? …9 !?

Beh, considerando che la band è così “giovane”, non è andata male! C’è un live che vi è piaciuto di più?

Nè l’uno né l’altro…tutti ahahahah.

Progetti in cantiere (non ditemi di nuovo qualcosa come “né l’uno, né l’altro” ahah)?

Siamo tornati in studio (al LU.MI. Studio) per registrare un nuovo singolo a cui seguirà un nuovo video clip.

Cosa pensate della musica underground in Italia?

Ci sono molte perle nascoste tutte da scoprire…che però dovrebbero aiutarsi e promuoversi molto di più a vicenda!

Partecipate a contest? Se sì, come stanno andando?

Sì, abbiamo vinto il secondo premio della prima edizione de Casalecchio Rock e ora stiamo partecipando a due contest molto rilevanti…vi terremo aggiornati!

A cura di Emily Leroy

APPROFONDIMENTI

IL VIDEO UFFICIALE DI “SMOKE END”

Rispondi