Rekico: la prima sfida playoff va a Firenze, il 3 maggio gara 2

Il primo round dei play off se lo aggiudica l’All Foods Firenze, impostasi sabato 30 aprile 87-79 al supplementare dopo una vera e propria battaglia. La Rekico Faenza mostra ancora una volta grande carattere rimontando un passivo di 20 punti e arrivando nel finale avanti di 3 lunghezze, ma purtroppo non riesce a chiudere i conti. Tutto è rimandato a mercoledì 3 maggio 2017  alle 19 al PalaCattani quando si giocherà la seconda sfida: Faenza vuole vincere per tornare a Firenze sabato prossimo per giocarsi l’accesso alla finale. Un applauso speciale è per gli oltre cento tifosi faentini sugli spalti, molti di più dei fiorentini.

Rekico Faenza rimonta 20 punti e accarezza solo la vittoria

La Rekico Faenza parte contratta e nel primo tempo non trova la via del canestro, “dimenticandosi” anche di difendere. Firenze colpisce dalla lunga distanza e a suon di triple passa a condurre 27-16 ad inizio secondo quarto con un parziale di 12-1. La reazione non tarda ad arrivare, ma la mira continua a non essere buona (emblematico che i primi 24 punti li segnino soltanto Casadei e Donadoni) e così all’intervallo i Raggisolaris si trovano ad inseguire 31-40.

Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi con Firenze che segna da ogni posizione mentre la Rekico mostra troppo nervosismo, trovandosi sotto di 20 punti al 25’: 33-53. Nel momento più difficile ancora una volta arriva la grande rimonta. Perin segna tre triple consecutive e piazze un sottomano da antologia poi ci pensa Casadei dalla lunetta a regalare il 58-59. L’All Foods ritorna avanti, ma Perin è immarcabile ed è proprio una sua tripla a regalare il vantaggio a 31’’ dalla fine per il 67-64. Poltroneri rovina i sogni di gloria manfredi segnando anche lui dalla lunga distanza il canestro del 67-67. L’ultimo possesso è nelle mani di Faenza, ma non viente finalizzato. Nel supplementare i manfredi partono con tre triple (due di Lucarelli e una di Mazuchelli: alla fine saranno 5 nell’overtime) conquistando un buon vantaggio che la Rekico non riesce più a colmare. Ora bisogna riordinare le idee e pensare a gara 2 di mercoledì 3 maggio.

All Foods Firenze – Rekico Faenza: il tabellino

All Foods 87
Rekico 79 d1ts
(22-16; 40-31; 57-48; 67-67)

Firenze: Mazzucchelli 17, Bloise 7, Lucarelli 12, Bevilacqua ne, Sirakov 12, Longobardi 6, De Leone, Poltroneri 15, Marengo 9, Rosignoli 9. All.: Niccolai.
Faenza: Penserini, Perin 21, Boero, Silimbani 12, Donadoni 21, Benedetti 4, Casadei 18, Iattoni 3, Pini, Maccaferri. All.: Regazzi.
Arbitri: Roca – Rodia
USCITI PER FALLI: Iattoni, Mazzuchelli, Lucarelli

Rispondi