La Rekico Faenza non si ferma, mai così bene in serie B: cade anche Reggio Emilia

La Rekico Faenza centra la terza vittoria consecutiva sbancando 69 a 62 il campo della Bmr Reggio Emilia, firmando la migliore partenza della loro storia nel campionato di serie B. Un grande risultato ottenuto davanti a una settantina di tifosi festanti e al termine di un match combattuto, vinto ancora una volta grazie alla prestazione del collettivo. Già dalla palla a due si vede una Rekico determinata, con la coppia Venucci e Chiappelli che diventa un micidiale terminale offensivo segnando tutti i 19 punti del primo quarto, mentre la Bmr si affida al tiro da tre, faticando a entrare nell’area pitturata.

Il passaggio alla difesa a zona di Reggio Emilia riapre il match

Quando Gay segna la tripla del 24-14 al 12′ sembra che l’inerzia sia nelle mani faentine, ma a spostare gli equilibri è l’ex di turno Maccaferri. Il playmaker segna 14 punti nel secondo quarto, innescando i compagni, soprattutto Bertocco: è proprio una sua tripla a regalare il sorpasso reggiano, 28-27. La Rekico però ha mille vite e al momento opportuno colpisce con grande cinismo. Nell’ultimo minuto Fumagalli segna sette punti consecutivi portando i suoi sul 43-35 all’intervallo. La musica non cambia neanche al rientro in campo e al 25′ i Raggisolaris volano sul 54-37. Match chiuso? Assolutamente no, perchè coach Eliantonio ricorre alla difesa a zona, un’arma tattica fondamentale che regala un break di 10-0 (47-54) riaprendo i giochi.

Dopo otto lunghissimi minuti di astinenza, Casagrande toglie le ragnatele dal canestro della Rekico con una tripla, punti che permettono di conquistare un buon vantaggio, mantenuto poi fino alla sirena finale. La Bmr accorcia le distanze fino al 55-60 poi i tiri liberi regalano il 66-57 al 39′. I punti della vittoria li segna Chiappelli, chiudendo con un 2+1 una serata da protagonista dove segna 17 punti conquistando 15 rimbalzi. La Rekico ritornerà in campo mercoledì davanti al pubblico amico contro la Juvi Cremona (ore 20.30) nel primo turno infrasettimanale della stagione per poi concluderà la settimana sabato 27 ottobre sull campo della Rucker Sanve San Vendemiano (ore 20.30).

Bmr – Rekico 62 – 69 (14-19; 35-43; 45-54)

Reggio Emilia: Zampogna 2, Canelo 2, Graziani 2, Maccaferri 16, Bertocco 20, Gatto, Crusca 9, Germani 11, Garofoli ne, Campori. All.: Eliantonio
Faenza: Fumagalli 15, Gay 3, Costanzelli, Silimbani 4, Casagrande 9, Venucci 17, Zampa, Petrucci 4, Pambianco ne, Chiappelli 17, Petrini ne. All.: Friso.
Arbitri: Scarfò – Praticò

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.