Palestre sicure: donati a Faenza 10 defibrillatori da Repsol e Lions

Nei prossimi giorni le palestre faentine saranno più sicure. Nella serata di lunedì 11 aprile alla Sala Bigari sono stati infatti consegnati da Repsol Italia e dal Lions Club Valli Faentini dieci defibrillatori, che saranno così disponibili per assicurare tutti gli sportivi di questo strumento salvavita. I defibrillatori saranno installati prossimamente in alcune palestre comunali e provinciali del nostro territorio.

La consegna è avvenuta alla presenza del sindaco Giovanni Malpezzi, dell’assessore allo Sport Claudia Zivieri, oltre ad un nutrito gruppo di rappresentanti delle società sportive faentine che fanno parte della Consulta dello Sport. Le stesse società sportive non sono state con le mani in mano, ma hanno intrapreso dei percorsi di formazione per utilizzare questa strumentazione salvavita. Il defibrillatore infatti richiede, da parte di chi li usa, una competenza adeguata.

Rispondi