Michele Busa: a 17 anni tra i migliori 10 nuotatori italiani nei 50m farfalla

E’ iniziato con una grande prestazione il Campionato Italiano Open invernale per l’atleta di punta del Centro Sub Nuoto Club 2000. Il 17enne faentino Michele Busa si è classificato ottavo assoluto nei 50 metri farfalla nell’importante manifestazione in vasca corta da 25 metri che si sta svolgendo allo Stadio del Nuoto di Riccione e che vede in lizza i migliori nuotatori italiani, i quali stanno affilando le lame per i Campionati mondiali di Hangzhou in Cina.Presentatosi all’appuntamento tricolore con l’ottimo tempo di qualificazione di 23”92, questa mattina Busa, nato il 21 agosto 2001 quindi il più giovane ai blocchi di partenza, ha chiuso la sua prova in 23”64, che segna il suo record personale di specialità.

Michele Busa, miglior ‘millennial’ al via ai Campionati italiani

La gara è stata vinta dal 28enne Marco Orsi (Gruppo Sportivo Fiamme Oro / Centro Nuoto Uisp. Bologna) in 22”87. Va evidenziato che Michele si è rivelato il miglior “millenial” al via dei 50 farfalla dove il più giovane che lo ha preceduto è nato nel 1996, ma pure che i primi quattro classificati appartengono a gruppi sportivi militari. Sabato 1 dicembre, alle 9.50, il portacolori del Centro Sub Nuoto Faenza tornerà in vasca sempre all’Open invernale di Riccione per affrontare i 50 metri dorso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.