Rekico: subito una supersfida con Orzinuovi. Ecco tutto il calendario 2018/2019

Inizierà da Orzinuovi la quarta stagione della Rekico Faenza in serie B, in casa di una delle favorite per il salto di categoria e unica retrocessa dalla serie A2. L’esordio casalingo sarà invece contro la Virtus Padova, club che ha raggiunto la serie B con coach Friso sulla panchina: per il nostro allenatore sarà dunque un sentito amarcord. Tutta la stagione comunque riserverà emozioni, tra derby (alla nona ci saranno i Tigers Cesena e alla decima Lugo) e sfide contro avversarie ben attrezzate, tanto che quest’anno il livello qualitativo del girone sembra essersi sensibilmente alzato. Prepariamoci dunque a vivere sette mesi ad alta tensione e senza sosta, dato che dal 7 ottobre al 20 aprile, ci sarà soltanto un week end di riposo (3/4 marzo) per la Coppa Italia, manifestazione a cui prenderanno parte le prime due di ogni girone al termine dell’andata.

Massimo Friso: “Prima sfida davvero affascinante”

«Non ho mai guardato al calendario – afferma Massimo Friso, nuovo coach della Rekico – e alla sequenza delle avversarie che affronteremo, perchè l’unico nostro pensiero dovrà essere quello di arrivare pronti alla prima giornata. Alle avversarie e alle loro caratteristiche, penseremo poi settimana dopo settimana. Di sicuro però l’inizio di torneo sarà emozionante: debutteremo a Orzinuovi, che ritengo essere la squadra più intrigante del girone per come è stata costruita dal suo allenatore, poi al PalaCattani arriverà Padova, una partita per me molto speciale».

Il calendario della Rekico

Girone di andata

GIORNATA 1 Domenica 7 ottobre ore 18: Orzinuovi – Rekico
GIORNATA 2 Domenica 14 ottobre ore 18: Rekico – Virtus Padova
GIORNATA 3 Domenica 21 ottobre ore 18: Reggio Emilia – Rekico
GIORNATA 4 Mercoledì 24 ottobre ore 20.30: Rekico – Juvi Cremona
GIORNATA 5 Sabato 27 ottobre ore 20.30: San Vendemiano – Rekico
GIORNATA 6 Domenica 4 novembre ore 18: Rekico – Olginate
GIORNATA 7 Domenica 11 novembre ore 18: Rekico – Desio
GIORNATA 8 Domenica 18 novembre ore 18: Vicenza – Rekico
GIORNATA 9 Domenica 25 novembre ore 18: Rekico – Tigers Cesena
GIORNATA 10 Sabato 1 dicembre ore 20.30: Lugo – Rekico
GIORNATA 11 Domenica 9 dicembre ore 18: Rekico – Ozzano
GIORNATA 12 Sabato 15 dicembre ore 20.45: Urania Milano – Rekico
GIORNATA 13 Domenica 23 dicembre ore 18: Rekico – Crema
GIORNATA 14 Domenica 30 dicembre ore 18: Lecco – Rekico
GIORNATA 15 Domenica 6 gennaio ore 18: Bernareggio – Rekico

Girone di ritorno

GIORNATA 1 Domenica 13 gennaio ore 18: Rekico – Orzinuovi
GIORNATA 2 Domenica 20 gennaio ore 18: Virtus Padova – Rekico
GIORNATA 3 Domenica 27 gennaio ore 18: Rekico – Reggio Emilia
GIORNATA 4 Mercoledì 30 gennaio ore 21: Juvi Cremona – Rekico
GIORNATA 5 Domenica 3 febbraio ore 18: Rekico – San Vendemiano
GIORNATA 6 Domenica 10 febbraio ore 18: Olginate – Rekico
GIORNATA 7 Domenica 17 febbraio ore 18: Desio – Rekico
GIORNATA 8 Domenica 24 febbraio ore 18: Rekico – Vicenza
GIORNATA 9 Domenica 10 marzo ore 18: Tigers Cesena – Rekico
GIORNATA 10 Domenica 17 marzo ore 18: Rekico – Lugo
GIORNATA 11 Sabato 23 marzo ore 20.30: Ozzano – Lugo
GIORNATA 12 Domenica 31 marzo ore 18: Rekico – Urania Milano
GIORNATA 13 Domenica 7 aprile ore 18: Crema – Rekico
GIORNATA 14 Domenica 14 aprile ore 18: Rekico – Lecco
GIORNATA 15 Sabato 20 aprile ore 20.30: Rekico – Bernareggio

Playoff

Le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai play off con abbinamenti incrociati con il girone A, comprendente formazioni lombarde, piemontesi e toscane
Tabellone 1: 1A – 8B; 4B – 5A; 2B – 7A; 3A – 6B
Tabellone 2: 1B – 8A; 4A – 5B; 2A – 7B; 3B – 6A
I quarti di finale saranno al meglio delle tre gare, mentre le semifinale e la finale al meglio delle cinque. Le vincenti dei quattro tabelloni disputeranno la Final Four in campo neutro dove verranno assegnate le 3 promozioni in serie A2.

Play out

Le squadre classificate dal 12° al 15° posto disputeranno i play out (turno unico) all’interno dello stesso girone al meglio delle tre gare. Questi gli abbinamenti: 12-15; 13-14. Le due perdenti retrocederanno in C Gold insieme all’ultima classificata al termine della regular season.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.